December 17, 2018
  • facebook
  • twitter
  • telegram
  • youtube
  • instagram
  • paypal

I 15 annunci più importanti del The Game Awards 2018

The Game Awards Annunci

I The Game Awards 2018, l’equivalente in ambito videoludico degli Oscar del cinema, si sono svolti questa notte ma, oltre a premi e riconoscimenti, la cerimonia è stata sfruttata anche per rilasciare succose anteprime e trailer.

Per quanto riguarda le premiazioni, trovate l’elenco dei vincitori qui, mentre ora andremo a vedere quelli che a nostro avviso sono stati i 15 annunci più importanti, alcuni provenienti dalle principali major come Epic games e Nintendo, ed altri direttamente da alcuni prestigiosi sviluppatori di giochi indie.


Sayonara Wild Hearts

Simogo, lo studio svedese responsabile di giochi di culto come Device 6 e The Sailor’s Dream, sta sviluppando Sayonara Wild Hearts, in arrivo il prossimo anno su Nintendo Switch. Il gioco viene descritto come “un euforico video musicale dove potremo guidare motociclette, skateboard, combattere ballando, sparare laser, duellare con le spade e spezzare cuori a 200 miglia all’ora.” 

Epic Games ed il Suo Store

Epic ha lanciato la sfida a Steam, annunciando ad inizio 2018 che avrebbe inserito, nel proprio launcher di gioco per PC e Mac, uno store digitale. Ora, il negozio virtuale è diventato realtà , ed è stato presentato proprio ai The Game Awards: tra i titoli presenti, Darksiders 3 (uscito la scorsa settimana), titoli indie come Ashen di A45 e vecchi classici come Super Meat Boy.

The Game Awards

Non poteva poi mancare il cavallo di battaglia della casa di Gears of War, l’onnipresente Fortnite: oltre alla nuova modalità creativa, Epic ha letteralmente sostituito la celebre area Risky Reels con una nuova zona, chiamata The Block, che mostrerà le creazioni più originali dei giocatori del celebre Battle Royale.

Ashen

Ashen è un titolo indie annuncianto nel lontano 2014, inizialmente come esclusiva Xbox. Si tratta di un action fantasy, ispirato a Dark Souls e con alcuni rimandi ai giochi del Team Ico. Prodotto da A45 e distribuito da Annapurna, Ashen sarà presente sia su Xbox One che sullo store di Epic.

Journey

il gioco, un classico indie di Thatgamecompany uscito per Playstation 3 nel 2012, arriverà su PC per la prima volta grazie allo store di Epic Games. Il gioco è un cult, un’esperienza narrativa mistica con uno stile grafico unico ed alcune geniali trovate multiplayer.

The Game Awards

Far Cry

Il 15 febbraio 2019 arriverà il nuovo capitolo della popolare saga FPS di Ubisoft. Far Cry: New Dawn, questo il titolo, sembra aver preso una nuova strada dal punto di vista del tono e dello stile grafico. Sarà ambientato esattamente dopo il recente Far Cry 5, nel quale il malvagio Joseph Seeds ha piazzato una bomba nucleare. Il gioco sarà disponibile al prezzo di 39,99 euro e uscirà per Xbox One e PlayStation 4.

Hades

Disponibile in accesso anticipato sul neonato store di Epic, al prezzo di 19,99 euro, Hades è il nuovo gioco di Supergiant , famosa per la creazione di Bastion, action-rpg con visuale isometrica uscito nel 2011 su Xbox 360, uno dei giochi indie più di successo degli ultimi anni. Dopo Transistor, un gioco cyberpunk, ed il folle Pyre, gioco di basket fantasy, Supergiant torna alle radici con Hades, di cui potete vedere il trailer:

Marvel Ultimate Alliance 3

La prima esclusiva di casa Marvel per Nintendo Switch sarà Marvel Ultimate Alliance 3: The Black Order, action con protagonisti i celebri eroi dei fumetti e dei film, prodotto da Team Ninja, responsabile di giochi come Ninja Gaiden e Nioh. E visto che l’ultimo lavoro di Team Ninja per Nintendo è stato Metrod: Other M del 2010, i fan possono essere decisamente esaltati dalla notizia.

Obsidian Entertainment

La leggendaria Obsidian Entertainment, responsabile di capolavori del genere RPG come Star Wars: Knights of the Old Republic II, Fallout: New Vegas, e Pillars of Eternity, ha annunciato un nuovo gioco, The Outer Worlds, lasciando le ambientazioni fantasy per tornare allo spazio ed allo sci-fi e le visuali isometriche di Pillars in favore di qualcosa che ricorda più Fallout.

Hello Games

lo studio diventato famoso per No Man’s Sky ha annunciato ujn nuovo progetto, The Last Campfire, che sembra narrativamente ed esteticamente ispirato ai corti di Pixar. Vedremo cosa tireranno fuori Sean Murray e lo studio con questo progetto, che sembra molto meno ambizioso di No Man’s Sky.

Mortal Kombat 11

Mortal Kombat è sicuramente uno dei franchise più noti del panorama videoludico, ed il nuovo capitolo arriverà il 23 aprile 2019, anticipato da un evento di presentazione che si terrà il 17 gennaio.

Super Smash Bros. Ultimate x Persona 5

Nintendo continua ad aggiungere personaggi a Super Smash Bros. Ultimate, in uscita oggi, che aggiunge già un nuovo personaggio scaricabile: si tratta di Joker, protagonista di Persona 5.

Devil May Cry 5

uno dei titoli più attesi del 2019, l’action di casa Capcom si è mostrato in un nuovo trailer, con l’annuncio di una demo esclusiva per Xbox One (disponibile già da ora):

Crash Team Racing Nitro-Fueled

una delle notizie che sicuramente avrà fatto felici i fan (magari quelli un po’ più attempati) è sicuramente il remake di Crash Team Racing, il folle gioco di corsa di Naughty Dog con protagonisti i personaggi della serie di Crash Bandicoot. Il gioco uscirà per Nintendo Switch, PlayStation 4 ed Xbox One con il titolo di Crash Team Racing Nitro-Fueled.

Dragon Age

Era nell’aria, si vociferava da giorni che BioWare potesse annunciare un nuovo capitolo di Dragon Age ai The Game Awards, e così è stato. Ovviamente si tratta di un trailer così breve da non avere nemmeno un titolo, ma ora possiamo dormire sonni tranquilli sapendo che un nuovo Dragon Age arriverà. 

The Pathless

The Pathless è il nuovo gioco di Giant Squid, la casa produttrice di Abzu, in uscita nel corso del 2019 su PlayStation 4 e Epic Games Store. Il gameplay sembra abbastanza fluido, secondo quanto dichiarato dagli sviluppatori nel gioco dovremo purificare il bosco dagli spiriti corrotti. Di seguito potete visionare il trailer rilasciato durante il The Game Awards 2018:

Fonte : The Verge

Previous «
Next »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *