March 24, 2019
  • facebook
  • twitter
  • telegram
  • youtube
  • instagram
  • paypal

I 25 Migliori Fumetti del 2016

  • di Marco Travicelli Sciarra
  • 31 Dicembre 2016
  • Comments Off

Oggi finalmente si chiude questo 2016, un anno molto buono dal punto di vista fumettistico. Ma in questi 365 giorni non è stato tutto rosa e fiori, infatti abbiamo perso dei grandi artisti, tra cui Darwyn Cooke e Steve Dillon, che ricorderemo sempre nel nostro cuore per le splendide opere che ci hanno lasciato.
Ma bando alle ciance, in quest’ultimo speciale dell’anno vogliamo elencarvi quelli che per noi sono i 25 migliori fumetti dell’anno.

Fateci sapere nei commenti quali sono stati i fumetti che avete preferito in questo 2016!


Prima di iniziare vorrei aprire una breve parentesi su 2 interessanti progetti a sfondo sociale, ovvero Love is Love e Black.

love is loveLove is Love

Questo è un fumetto di recente pubblicazione negli States, uscito esattamente mercoledì scorso. Si tratta di un albo speciale da 144 pagine, realizzato da una collaborazione tra DC Comics e IDW Publishing dedicato alle vittime dell’attentato avvenuto scorso 12 giugno nel locale Pulse di Orlando ed a sostegno delle comunità LGBTQ. L’albo, che vi consigliamo vivamente di acquistare su Comixology, costa 9,99$ e tutto il ricavato verrà destinato a Equality Florida.
In questo fumetto troverete una raccolta di storie brevi, illustrazioni e tributi di tantissimi autori che espongono il proprio pensiero su un tema così importante. Gli autori raccontano non solo del massacro, ma anche della discriminazione nei confronti degli omosessuali sotto tanti punti di vista; quello dei bambini, la cui innocenza non gli permette di capire fino in fondo, ma proprio per questo sono liberi da ogni tipo di pregiudizio; quello dei nostri animali da compagnia, a cui non importa chi amiamo o in che cosa crediamo; quello delle forze dell’ordine e dei volontari, accorsi sul posto per garantire la sicurezza di tutti; quello più doloroso di tutti, ovvero di chi piange le vittime, e che magari non era riuscito ad accettarne la diversità, e che ora si ritrova schiacciato dal rimorso.

http://redcapes.it/comics/love-is-love/


Black

Il fumetto realizzato da Kwanza Osajyefo, Tim Smith 3 e Jamal Ingle per Black Mask Studios è stato una delle campagne Kickstarter più sorprendenti del 2016, arrivando al goal in pochissimi giorni. Pubblicato durante il Black History Mounth, Black racconta la storia di tre ragazzi afroamericani che mentre stanno lasciando un campo da basket vengono fermati da agenti di polizia bianchi che li accusano di aver commesso una rapina. Uno dei ragazzi, sapendo che le cose non si sarebbero messe bene, cerca di scappare, ma inprovvisamente tutti e tre vengono freddati dai poliziotti. Questa è una storia che in un modo o nell’altro dovrebbe essere familiare a chiunque non sia vissuto in una bolla negli ultimi 3 anni, e mette in evidenza un problema davvero molto diffuso nella società Statunitense di oggi. Ma ecco dove finiscono le somiglianze con la realtà e dove Black inizia. Uno dei ragazzi si sveglia nel retro di un’ambulanza, senza alcuna ferita e scopre di essere invulnerabile. Fin dal suo annuncio questo fumetto ha destato molte polemiche, non solo perché parla di sole persone di colore che ottengono superpoteri, ma bensì per il grosso impatto sociale e realistico.


 

Pages: 1 2 3 4 5 6
Previous «
Next »