June 24, 2019
  • facebook
  • twitter
  • telegram
  • youtube
  • instagram
  • paypal
  • Homepage
  • >
  • Videogame
  • >
  • Baldo – Un videogioco italiano ispirato a The Legend of Zelda ed allo Studio Ghibli

Baldo – Un videogioco italiano ispirato a The Legend of Zelda ed allo Studio Ghibli

  • di Andrea Barone
  • 24 Maggio 2019
  • Comments Off
Baldo

Il mondo dei videogiochi non è, fortunatamente, tutto titoli tripla A e multiplayer competitivi: a volte, come in questo caso e come spesso accade nel caso di giochi etichettabili come “indie”, vengono pubblicate autentiche perle videoludiche, e Baldo, il titolo di cui vi stiamo parlando, sembra avere tutti i requisiti per rientrare nella categoria.

Andiamo con ordine, parlando del team di sviluppo dietro a questo progetto: si tratta di NAps Team, uno studio italiano già responsabile di  Gekido Kintaro’s Revenge, picchiaduro a scorrimento che ricorda molto da vicino gli esponenti di un genere molto in voga negli anni ’80 e 90, nonché seguito di quel Gekido uscito nel 2000 per la cara e vecchia prima PlayStation.

Il Team si è ora concentrato su un progetto totalmente differente: Baldo è, infatti, un gioco che pesca a piene mani dal genere action RPG, e soprattutto da uno degli esponenti più celebri e celebrati del genere, The Legend of Zelda.

I riferimenti al capolavoro di casa Nintendo sono piuttosto evidenti fin dal trailer (che potete trovare in fondo all’articolo): puzzle ambientali, enigmi, ambientazione coloratissima, boss decisamente enormi.. ed un protagonista biondo armato di spada.

Oltre all’apprezzata ispirazione al classico Nintendo, Baldo sembra prendere a piene mani diversi elementi da un’altra icona del mondo dell’intrattenimento: lo stile estetico dei personaggi e delle ambientazioni, infatti, ricorda molto quello di diversi film d’animazione del celebre Studio Ghibli, tanto che lo stesso Studio, tramite la propria pagina Facebook, ha parlato di questo interessantissimo progetto.

Dal punto di vista tecnico, quello a cui ci troviamo di fronte sembra un’avventura, con elementi RPG, puzzle ambientali e combattimenti ambientata in un mondo fantasy molto colorato, realizzato interamente in cel shading, uno stile grafico non fotorealistico, utilizzato in alcuni giochi del genere, ma non solo, che rende il tutto più colorato e vivo: una scelta decisamente azzeccata, visto il genere di gioco cui ci troviamo di fronte.

Poco si sa al momento di quella che sarà la trama di Baldo, ed anche la data di uscita, per ora, recita un vago “2019”: sappiamo quindi che il gioco arriverà quest’anno, ma non sappiamo ancora quando.

Quello che sappiamo è che, ed è una scelta molto apprezzata, Baldo uscirà per console Xbox One, PlayStation4 e Nintendo Switch, e anche per PC.

In attesa di ulteriori novità su questo interessante progetto, vi lasciamo con il trailer rilasciato in questi giorni, in cui potrete farvi un’idea di quello che possiamo aspettarci da Baldo:

Previous «
Next »