July 21, 2019
  • facebook
  • twitter
  • telegram
  • youtube
  • instagram
  • paypal
  • Homepage
  • >
  • Serie TV
  • >
  • Black Mirror – Ecco tutti gli easter egg che potreste non aver notato nella quinta stagione

Black Mirror – Ecco tutti gli easter egg che potreste non aver notato nella quinta stagione

  • di Pierluigi Gargiulo
  • 15 Giugno 2019
  • Comments Off
Black Mirror

[ATTENZIONE QUESTO ARTICOLO CONTIENE SPOILER SU BLACK MIRROR 5 ORA DISPONIBILE SU NETFLIX]

La quinta stagione di Black Mirror è ora disponile su Netflix, e si mostra con tre episodi dalla durata di un’ora circa ciascuno, che non solo si collegano tra loro ma si collegano anche agli episodio delle precedenti stagioni, con easter egg inseriti dal creatore della serie, Charlie Brooker

Episodio 1 – Striking Vipers

Questo episodio si concentra su Danny (Anthony Mackie) che tradisce sua moglie Theo (Nicole Beharie) con il migliore amico Karl (Yahya Abdul-Mateen II). Entrambi gli uomini si impegnano in una relazione quando diventano combattenti della realtà virtuale nel gioco “Striking Vipers”, in cui possono effettivamente avere una relazione fisica usando i personaggi che selezionano.

Il primo rimando è all’ episodio White Bear/Orso Bianco della seconda stagione, che non aveva solo simboli rappresentanti un orso bianco, ma anche il White Bear Justice Park dove i criminali venivano torturati.

Questo episodio ha un orso polare bianco chiamato Tundra nel gioco, che entrambi gli uomini cercano di evitare di usare. Inoltre, Theo dà a Danny una barretta di cioccolato con la scritta “Lacie”, che è il nome del personaggio bizzarro di Bryce Dallas Howard che cerca l’approvazione dei social media dai suoi coetanei nell’episodio Nosedive/Caduta Libera della terza stagione.

Episodio 2 – Smithereens

Qui, il taxista Chris (Andrew Scott) rapisce uno stagista Jaden (Damson Idris) della società Smithereen (che sviluppa una piattaforma di social media simile a Twitter). Chris ha l’intenzione di utilizzare Jaden per parlare con il CEO della compagnia Billy (Topher Grace) per accertare il motivo per cui rendono il contenuto così malsano.

Nella lobby di Smithereen, uno schermo mostra un’infinità di informazioni, tra cui un ticker con gli hashtag di tendenza. Uno fa riferimento al Primo Ministro britannico Callow, che è stato costretto a fare sesso con un maiale nel primo episodio della serie, The National Anthem/Messaggio al Primo Ministro.

Vediamo anche un impiegato Smithereen che cerca di contattare Billy, con una vasta serie di altri personaggi Black Mirror nei suoi contatti, come Carlton Bloom, un criminale di quello stesso episodio che ha rapito la principessa.

Inoltre, è visibile l’hashtag #HotShots che fa riferimento al concorso di talenti nell’episodio Fifteen Million Merits/15 milioni di celebrità della prima stagione. In particolare, l’indirizzo della compagnia tecnologica su una mappa telefonica è Skillane Street, che si lega a Victoria Skillane, la persona contorta che ha aiutato il suo fidanzato ad uccidere una ragazza. Questo atto odioso l’ha portata a un processo pubblico in White Bear/Orso Bianco.

ror

Il contatto di Lacie compare anche nel telefono del dipendente, Naomi Jayne Blestow (Alice Eve), meglio conosciuta come il suo nemico da Nosedive/Caduta Libera. Possiamo anche individuare Blestow Park vicino all’azienda, con lo schermo dei social media all’interno del complesso che evidenzia il movimento #SeaOfTranquility che ha ispirato i cosplayer femminili in questo stesso episodio.

Sulla stessa mappa telefonica, c’è anche la società SaitoGemu che ha inventato il gioco spaventoso di Saw in Playtest/Giochi Pericolosi della terza stagione. Questa mappa mette in evidenza anche la National Allied Bank, la stessa che è stata rubata in ShutUp and Dance/Zitto e balla nella stagione 3 da Kenny (Alex Lawther) mentre è costretto a seguire istruzioni misteriose per sopravvivere.

Lo schermo della hall di Smithereen fa addirittura riferimento al famoso ospedale San Junipero della franchigia (visto anche in Bandersnatch). La mappa del telefono continua a mostrare uno spot chiamato “Raiman’s”, che è un cenno a un soldato degli Uomini contro il fuoco della terza stagione, che ruotava attorno a una missione di uccisione di una creatura.

Possiamo persino scorgere chiacchiere sulle api drone assassine di Hated in the Nation/Odio Universale sullo schermo della lobby. Il telefono dell’esecutivo mostra anche i contatti per i personaggi di questo episodio, così come USS Callister della quarta stagione. Un rapido colpo di mappa aggiunge anche Fence’s Pizza da Crocodile e una location per un teatro di Bandersnatch.

Episodio 3 – Rachel, Jack and Ashley too

Questo episodio parla di una pop star, Ashley O (Miley Cyrus), che viene drogata fino a farla andare in coma per estrarre delle informazioni dalla sua mente. Due sorelle, Rachel (Angourie Rice) e Jack (Madison Davenport) usano una bambola di Ashley dotata di una copia della mente della cantante per risolvere il mistero.

Grazie ad un news ticker, apprendiamo finalmente che “Sea of ​​Tranqulity” è una serie anime sulla falsariga di Sailor Moon. Il notiziario parla anche di SaitoGemu da “Playtest” e scopriamo l’architetto killer di Crocodile, Mia Nolan (Andrea Riseborough), è stato arrestato per aver ucciso un bambino (che è stato registrato da un criceto grazie a un plug-in di memoria TCKR ).

Il notiziario si collega anche all’episodio Black Museum menzionando i resti carbonizzati di Rolo Haynes (Douglas Hodge), il proprietario malato che torturò persone di colore all’interno dello stabilimento, e che alla fine fu ucciso dal vigilante Nish (Letitia Wright). Per quanto riguarda Rachel e Jack, frequentano la Ritman High School, che è un cenno a Colin Ritman (Will Poulter), il geniale programmatore di Tuckersoft Games in Bandersnatch.

Il malvagio team di gestione di Ashley utilizza anche l’app di Smithereen per tenersi al corrente della sua trazione sui social media, mentre il crawler di notizie fa riferimento alla performance del gioco Striking Vipers sul mercato, collegando questi tre episodi della stagione 5 insieme.

Black Mirror Stagione 5 è attualmente in streaming su Netflix. Questa stagione è composta da tre episodi, interpretati da attori come Anthony Mackie, Miley Cyrus, Topher Grace, Andrew Scott e Angourie Rice.

Fonte: CBR

Previous «
Next »
error: Il contenuto è protetto!