July 22, 2019
  • facebook
  • twitter
  • telegram
  • youtube
  • instagram
  • paypal
  • Homepage
  • >
  • News
  • >
  • Black Widow – Ecco i personaggi che potrebbe interpretare Rachel Weisz

Black Widow – Ecco i personaggi che potrebbe interpretare Rachel Weisz

  • di Lorenzo Calista
  • 6 Aprile 2019
  • Comments Off
Black Widow

Stanno arrivando notizie da Variety e da altre fonti che la premiata attrice Rachel Weisz potrebbe essere l’ultima entrara nel MCU, per un ruolo ancora ignoto nell’imminente film Black Widow .

Ma quali sono i ruoli che Weisz può interpretare? Qui ci sono cinque personaggi di Marvel Comics che l’attrice potrebbe portare su grande schermo:

Black Widow II (Yelena Bolova)

Yelena Bolova è stata il successore di Natasha Romanoff come Vedova Nera, diventando un agente russo dopo che Nat si è trasferita a SHIELD. Proprio come Natasha, è stata addestrata nel programma della Sala Rossa, e per questo è quasi formidabile come il suo predecessore. Ora, tradizionalmente, Yelena è rappresentata più giovane di Natasha, per cui potrebbe essere difficile vedere un’attrice più vecchia della Johansson nel ruolo.

Nei fumetti, a Black Widow sono stati apportati miglioramenti che hanno rallentato il suo invecchiamento, permettendole di apparire giovane nell’era moderna, anche se è in giro dai tempi d’oro dell’URSS. Potrebbe creare una dinamica interessante con Scarlett Johansson se Rachel Weisz la interpretasse, rendendo il successore di Black Widow “più vecchio” di lei. Una versione degli anni ’40 di Yelena viene mostrata in Agent Carter.

Iron Maiden (Melina Vostokof)

Melina Vostokoff, fu una delle numerose donne russe che hanno attraversato il percorso con Natasha nel corso degli anni, è stata anche un’agente sovietica addestrata dalle stesse persone che hanno addestrato Natasha. Vivendo sempre all’ombra della Romanova, alla fine si liberò dai sovietici e divenne lei stessa un’assassina freelance, ed era più che desiderosa di abbattere il suo vecchio rivale. Melina aveva un’armatura, non dissimile da quella di Iron Man, ma neanche lontanamente ingombrante o sofisticata.

Dark  Star (Laynia Petrovna)

Laynia Petrovna è un’altra risorsa russa, ma a differenza di Natasha è un vero umano potenziato con super poteri e non solo allenamento. Ha la capacità di manipolare l’energia della materia oscura extra-dimensionale, motivo per cui ha dato il nome in codice Darkstar. Una volta faceva parte di una super squadra sovietica reclutata per riportare la Vedova Nera in Russia, ma in fine cambiò squadra e si unisce al superteam americano della Black Widow Champions.

Vipera (Ophelia Sarkissian)

Questo personaggio è stato off limits per i Marvel Studios  per qualche tempo, a causa della sua associazione con gli X-Men (il personaggio è gia apparso in Wolverine: L’immortale ), ma ora che questo non è più un problema, potremmo vedere una versione di Ophelia Sarkissian come parte di questo film. La mente criminale conosciuta alternativamente come Viper / Madame Hydra è fatta su misura per un’attrice come Rachel Weisz. Se questo film è ambientato nel passato, potremmo ancora vedere l’ HYDRA come una minaccia credibile, e il loro capo subdolo avrebbe potuto essere una spina nel fianco di Black Widow molto prima che la connessione SHIELD / Hydra fosse rivelata in Winter Soldier. 

Red Guardian (Tania Belinsky)

Ci sono stati diversi personaggi con il nome di Red Guardian nella Marvel Comics, e molti di loro sono stati dei ragazzi. Ma c’era almeno una donna che ha assunto il ruolo. Originariamente, il Guardiano Rosso è stato creato come equivalente sovietico di Capitan America, un super soldato al servizio di Madre Russia. La versione maschile più famosa fu persino sposato con Natasha Romanov. A seguirlo dopo fu Tania Belinsky, a prednere il titolo di Red Guardian

Fonte: Nerdist

Previous «
Next »
error: Il contenuto è protetto!