May 26, 2018
  • facebook
  • twitter
  • youtube
  • instagram

Categoria: der Zweifel

[der Zweifel] Ultimo Tango a Parigi: Il cinema di Bertolucci si da una ritoccata

Ultimo Tango a Parigi torna al cinema. Dopo Novecento in versione restaurata, ora è il momento di quell’ultimo tango che fece di Bernardo Bertolucci un regista d’essai; spinto ma poetico, artistico ma eccessivo. In un momento come questo, in cui il pubblico di Cannes si alza dalla sala schifata dall’ultimo film di Lars Von Trier, […]

[der Zweifel] Amici Come Prima – Il canto del cigno del cinepanettone?

Certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano cantava Antonello Venditti. In amore, così come in amicizia, il tempo a volte è galantuomo e pacifista. Ma la notizia del ritrovato sodalizio tra Massimo Boldi e Christian de Sica ha colto tutti di sorpresa. Mentre l’Italia stava (e sta) affrontando una snervante trattativa […]

[der Zweifel] The Man Who Killed Don Quixote – Storia di un film maledetto

Ad un passo dal grande ed eccitante momento che la nuova pellicola di Terry Gilliam, The Man Who Killed Don Quixote, sta per suscitare al Festival di Cannes, il regista Britannico è stato ricoverato d’urgenza a Londra a causa di un malore improvviso. Una maledizione che non cessa di aleggiare intorno al film di Gilliam […]

[der Zweifel] Il Marvel Cinematic Universe e la visione laica

Oggi è uscito Avengers: Infinity War, l’ultimo film -per ora- del vastissimo Marvel Cinematic Universe. Tutto è iniziato nel lontano 2008 con l’uscita nelle sale di Iron Man. Da lì, il mondo cinematografico non è stato più lo stesso. In casa Marvel si sono iniziati a produrre film a ripetizione, legati tutti dalla stessa storia […]

[der Zweifel] Il peggio del cinema Italiano – La commedia sexy di Banfi e Vitali

Girovagando nel web ho scoperto che i distributori di film stranieri in Italia avevano qualche decennio fa l’abitudine di preparare due versioni in doppiaggio per i film di nicchia: una che seguisse fedelmente il copione originale ed una che invece si dovesse adattare in toto ai gusti del pubblico italiano. È il caso del lungometraggio […]

[der Zweifel] Pupi Avati: l’uomo che reinventò l’horror

Giuseppe Avati, conosciuto da tutti con il nome di Pupi, fece una lunga esperienza da clarinettista presso la “Doctor Dixie Jazz Band” di Bologna e avrebbe potuto diventare un grande jazzista se non fosse subentrato un piccolo fenomeno che gli rubò il posto e la fama: Lucio Dalla. Una carriera stroncata quasi sul nascere e […]

[der Zweifel] Il cinema italiano: tra Paolo Sorrentino e Massimo Boldi

Dopo la scorpacciata di premi cinematografici è giunto il momento di tirare le somme e riflettere sullo stato del cinema. È una riflessione che soprattutto nel cinema italiano va fatta: per testarne l’efficacia, la resilienza e lo stato di salute. Lo stato di salute del cinema italiano è pessimo. Almeno così secondo il rapporto Anica […]

[der Zweifel] Indiana Jones 5: ma si farà davvero?

Stando alle ultime fonti recenti, rilasciate dallo sceneggiatore David Koepp -già collaboratore assieme a Spielberg del quarto episodio “Indiana Jones e il Regno del Teschio di Cristallo“- la lavorazione del film è già in atto e molto probabilmente uscirà nelle sale cinematografiche Americane nel 2020. Lo stesso Steven Spielberg, da pochissimi giorni premiato con il […]

[der Zweifel] Dall’interno del conflitto: Il Prigioniero Coreano e L’Insulto

Tra i tanti film in uscita nel mese di aprile, uno ha catturato la mia attenzione: Il Prigioniero Coreano di Kim Ki-Duk. La piccola barca a motore di un pescatore nordcoreano va in avaria nei pressi del confine marittimo tra le due Coree. Le guardie di confine nordcoreane non riescono ad ucciderlo (prassi quando qualcuno […]

[der Zweifel] La Douleur: nazisti, attesa e sofferenza

La Douleur è un film franco-belga del 2017. Tratto dai primi due capitoli dell’omonimo romanzo di Marguerite Duras, esso racconta il dolore provato dall’autrice durante l’attesa delle informazioni sul proprio marito, internato in un campo di concentramento, prima e del suo ritorno poi. Siamo a Parigi in piena occupazione nazista. Robert, scrittore comunista, è arrestato […]
Pagina 1 di 612345 » ...Ultima »

Podcast