July 23, 2019
  • facebook
  • twitter
  • telegram
  • youtube
  • instagram
  • paypal
  • Homepage
  • >
  • News
  • >
  • Charlie Says – Matt Smith è Charles Manson nel trailer ufficiale del film

Charlie Says – Matt Smith è Charles Manson nel trailer ufficiale del film

  • di Alessandro Pallotta
  • 14 Marzo 2019
  • Comments Off
charlie says

IFC Films ha da poco rilasciato il trailer del suo prossimo film Charlie Says, dramma biografico sulla vita del famigerato Charles Manson, interpretato da Matt Smith, l’ex star di Doctor Who. 

Il film è tratto da due libri: La Famiglia. Charles Manson e gli assassini di Sharon Tate di Ed Sanders (The Family: the story of Charles Manson’s dune buggy attack battalion) e The Long Prison Journey of Leslie Van Houten di Karlene Faith. Il film approfondirà meno la storia di Manson, per concentrarsi sulle figure femminili  di Leslie Van Houten interpretata da Hannah Murray, Patricia Krenwinkel, interpretata da Sosie Bacon e Susan Atkins interpretata da Marianne Rendon. La Faith che nella pellicola sarà interpretata da Merritt Wever, dovrà cercare di riabilitare le tre ragazze che hanno commesso terribili crimini ed omicidi solo per servire Charles Manson.

Di seguito il trailer originale del film.

Dal trailer si evince che il film si focalizzerà direttamente sulle esperienze e sui ricordi della Van Houten, unitasi alla Manson’s Family, capeggiata appunto dalla figura misteriosa di Charles interpretato da Matt Smith, ormai lontano dal compassionevole Undicesimo Dottore, o dal Principe Filippo d’Edimburgo nelle prime due stagioni della serie Netflix: The Crown.

Manson, era allora a capo di quella che divenne famosa negli anni come la Manson’s Family, una comune che si stabilì in California negli anni ’60. Nel 1969, i seguaci della setta, commisero un totale di nove omicidi, tra i quali il più scioccante fu quello di Sharon Tate e Leo LaBianca, uccisi per mano della Atkins, della Van Houten e della Krenwinkel. Quando la Tate fu uccisa era ancora incinta. Nel corso delle due notti dell’Agosto 1969, altre sei persone furono uccise dai membri della Family. Charles Manson fu condannato per omicidio e cospirazione e nel 1971 fu condannato all’ergastolo. Morì il 19 Novembre 2017 all’età di 83 anni.

SINOSSI UFFICAILE DEL FILM “CHARLIE SAYS”:

Anni dopo gli sconvolgenti omicidi che hanno reso il nome di Charles Manson sinonimo di puro terrore, le tre donne che hanno ucciso per lui: Leslie Van Houten (Hannah Murray), Patricia Krenwinkel (Sosie Bacon) e Susan Atkins (Marianne Rendon) sono ancora sotto il  famigerato incantesimo del leader della setta. Confinato in un isolato blocco del penitenziario della California, il trio si convince che tutti i crimini commessi sono in realtà frutto di un piano cosmico. A cambiare il destino delle cose arriverà l’astuta studiosa Karlene Faith (Merritt Wever), che avrà il compito di riabilitare le ragazze, convinta che le donne non sono davvero quei mostri disumani che il mondo crede. Inizierà così un arduo lavoro per tentare di abbattere le barriere psicologiche che sono state costruite nella mente delle ragazze da Manson. Ma il trio è pronto a confrontarsi con la realtà delle cose? L’eccentrica regista Mary Harron (American Psycho, I Shot Andy Warhol), presenta una nuova prospettiva provocatoria su uno dei crimini più famosi del XX secolo.

Vi ricordiamo che Charlie Says verrà distribuito nelle sale cinematografiche Statunitensi a partire dal prossimo 9 Maggio 2019.

Fonte: Comicbook

Previous «
Next »
error: Il contenuto è protetto!