June 24, 2019
  • facebook
  • twitter
  • telegram
  • youtube
  • instagram
  • paypal
  • Homepage
  • >
  • Special
  • >
  • Fiori di Biscotto di Hisae Iwaoka – Vita a scuola | Recensione
Fiori di Biscotto

Fiori di Biscotto di Hisae Iwaoka – Vita a scuola | Recensione

Dopo Dosei Mansion torniamo a parlare di Hisae Iwaoka con la sua raccolta di storie brevi Fiori di Biscotto edita nel nostro paese da BAO Publishing. La casa editrice milanese ha infatti portato in Italia le opere di questa autrice prima inedita inserendole nella sua collana Aiken dedicata al manga.

Il filo conduttore delle storie presenti in questo manga è un’ambientazione classica del genere: una scuola. Fra un racconto e l’altro scopriamo gli studenti e gli insegnanti che hanno vissuto, o che stanno vivendo, parte delle loro vite nella stessa scuola. La prima storia si concentra ad esempio su una classe intera alle prese con una decisione importante: cosa fare di un coniglietto ferito trovato nel giardino della scuola. Più avanti incontriamo due giovani teppistelli che cercano di redimersi, oppure un vecchio docente che racconta un particolare episodio accaduto mentre insegnava.

Apparentemente tutte queste storie sembrano non essere legate fra loro e invece le singole trame si intrecciano. Alcuni dei personaggi che incontriamo come protagonisti di una storia li ritroveremo come comparse in un’altra. Questo permette al lettore di comprendere meglio i personaggi vedendoli da punti di vista differenti. La scuola è anche il pretesto per parlare della società. In questo manga infatti non seguiamo solo la crescita personale di alcuni insegnanti e studenti, ma ci imbattiamo in tematiche importanti che caratterizzano la cultura giapponese.

Non hai talento.» È vero… Se qualcuno me lo avesse detto in faccia, avrei forse lasciato perdere prima?

Gli appassionati di manga non rimarranno di certo stupiti di fronte a questo, ma i primi volumi della collana Aiken di BAO Publishing sono stati pensati per un pubblico non abituato a questo genere di fumetti e quindi potrebbe essere interessante per loro scoprire qualcosa di nuovo. Come l’abitudine dei ragazzi di portarsi il pranzo, bento, da casa o partecipare ai club scolastici. Inoltre Hisae Iwaoka affronta dei temi universali e non solo tipici della cultura giapponese fra cui la difficoltà di integrarsi nella società e di essere accettati.

Altro punto molto interessante di “Fiori di biscotto” è seguire le vicende non solo di un gruppo di ragazzi ma anche di persone adulte, vedere la scuola da prospettive diverse. È curioso infatti vivere certi episodi prima dalla parte degli alunni e poi da quella dei docenti, fornendo un quadro più completo della situazione. Il confronto poi fra generazioni diverse è anche molto buffo e nostalgico.

Il tratto dell’autrice è molto riconoscibile e perfetto per una storia di questo tipo. I personaggi sono caratterizzati da teste molto grandi, sproporzionate rispetto al corpo, e con tratti facciali molto essenziali. Tuttavia nei momenti di maggiore tensione risultano particolarmente espressivi. La maggior parte dei personaggi di questo fumetto è inoltre molto giovane e questa scelta stilistica li rende ancora più kawaii e teneri.

Sono diventato un insegnante. Anche se sono stato assunto nella mia vecchia scuola non conoscevo nemmeno un professore. Chissà perché ho la sensazione di essere rimasto solo.

Da tutta l’opera traspare questo senso di tenerezza e delicatezza, forse in alcuni casi anche troppa. Trattandosi di un volume unico composto da dieci storie diverse non si ha sempre modo di approfondire i sentimenti dei personaggi. La combinazione di storie più impegnate o emotive con racconti più buffi e comici ha i suoi vantaggi come i suoi limiti. Non tutte le storie hanno la stessa potenza e non tutte riescono nell’intento di comunicare quello che l’autrice puntava a fare.

I lettori a cui si rivolge BAO Publishing apprezzeranno sicuramente questa nuova uscita, così come i “veterani” del genere alla ricerca di un titolo lontano dai manga mainstream. Fiori di Biscotto sarà disponibile in tutte le libreria dal prossimo 23 Maggio al prezzo di €7,90.

Fiori di biscotto di Hisae Iwaoka

Dieci racconti su studenti e insegnanti che popolano una scuola. Una raccolta sulla difficoltà di accettazione e di integrazione nella società, sul senso di solitudine e malinconia. Tutto affrontato in maniera molto delicata e con uno stile kawaii.
7
Carino
Previous «
Next »