August 19, 2019
  • facebook
  • twitter
  • telegram
  • youtube
  • instagram
  • paypal

La Disney intende rilasciare tutti i film della Fox dopo l’acquisto

  • di admin2313
  • 11 Agosto 2018
  • Comments Off
Topolino Fox logo Disney

Anche se la 20th Century Fox sarà sottoposta a ridimensionamento, la Disney ha dichiarato di aver già pianificato cosa accadrà nei confronti dello studio dopo che l’acquisizione da 71.3 miliardi di dollari verrà finalizzata.
Escludendo ostacoli dell’ultimo momento, l’accordo verrà siglato nel corso del prossimo anno, cedendo così alla Disney la proprietà dei film e degli studi di produzione della Fox ed il controllo su X-Men, Fantastici Quattro, Deadpool, Il Pianete delle Scimmie, Predator, Avatar, Alien ed I Simpson – solo per citare alcuni dei maggiori beni immobili dell’azienda.
Secondo quanto riportato dall Wall Street Journal, la Disney ha tutte le intenzioni di rilasciare ogni lavoro della Fox completato o in fase di produzione al momento dell’acquisizione. Le fonti del giornale sostengono inoltre che, molto probabilmente, la Disney riprenderà in mano Avatar e gli X-Men, due tra i franchise maggiori della Fox, e li ridimensionerà per renderli più attinenti alla propria formula familiare.
Si può scommettere che altre proprietà, come un adattamento de La Guardia dei Topi di David Petersen, passeranno facilmente alla Disney senza troppe modifiche, mentre qualcosa del tipo “una trilogia di film horror young-adult da far uscire nel giro di tre mesi” (che inizia con New Mutants) potrebbe dover percorrere strade più complicate.
Le cose si fanno infatti davvero interessanti, parlando del destino dei prossimi due film della Fox sugli X-Men, X-Men: Dark Phoenix ed appunto New Mutants. Attualmente sottoposto ad un re-shooting, Dark Phoenix dovrebbe uscire a Febbraio, verosimilmente prima della conclusione dell’accordo con la Disney, quindi. Ciò dovrebbe pertanto permettere ai Marvel Studios di rompere nettamente con la versione degli X-Men della Fox ed andare avanti. Tuttavia, l’altro film – che, come ripetiamo, ha chiari elementi horror – è stato spostato ad Agosto, ossia dopo l’acquisizione.
Poichè si vocifera che la Marvel sappia già come vuole incorporare gli X-Men nel proprio Universo Cinematografico, sarà interessante vedere come verrà gestito il mercato per un prodotto più maturo come quello appena citato.
Restate con noi per vedere come evolveranno le cose!

Previous «
Next »
error: Il contenuto è protetto!