July 24, 2019
  • facebook
  • twitter
  • telegram
  • youtube
  • instagram
  • paypal
  • Homepage
  • >
  • Special
  • >
  • Melmo – I Bonbon Magici di Lilly di Osamu Tezuka – Osamushi Collection | Recensione
Melmo - I Bonbon Magici di Lilly

Melmo – I Bonbon Magici di Lilly di Osamu Tezuka – Osamushi Collection | Recensione

  • di Gabriele Lacava
  • 15 Maggio 2019
  • Comments Off

Oggi vi parliamo di “Melmo – I Bonbon Magici di Lilly”, inedito uscito per la Tezuka Collection pubblicato da J-Pop. Osamu Tezuka (1928-1989) in gioventù venne chiamato col soprannome di Osamushi (da cui prende il nome la collana), fu l’inventore dello story manga e del primo anime;  in seguito alla vastità e qualità delle sue produzioni venne e viene tuttora considerato e soprannominato il Dio dei manga. Quest’opera viene pubblicata per la prima volta in Giappone nel 1969, verrà trasposta in anime nel 1971, mentre in Italia l’anime arriva in Italia nel 1982 col nome “I Bonbon Magici di Lilly” e verrà trasmesso su Rete 4, l’opera di Tezuka era però inedita nel nostro paese fino ad oggi.

Melmo è una bimba che nelle primissime pagine viene colta da una disgrazia, la morte della madre. Da un fatto sconvolgente parte invece una storia molto leggera: la madre riceve da un angelo dei Bonbon magici rossi e azzurri, i rossi permettono alla persona che li mangia di tornare più piccoli d’età, mentre gli azzurri fanno diventare più grandi. Melmo entra così in possesso dei Bonbon dalla madre, grazie a questi l’autore ci presenta bervi storielle molto divertenti e leggere, in cui la protagonista userà queste caramelle principalmente per risolvere suoi problemi, ma non solo perché si impegna anche ad aiutare altre persone, animali e piante. Non sempre però i fatti andranno come dovrebbero, infatti i Bonbon spesso sono causa di incidenti, in cui si hanno aumenti o diminuzioni di età esagerati da parte di chi mangia le caramelle. Tezuka dimostra che anche una ragazzina piccola può essere dotata di altruismo ed avere sentimenti profondi come l’attaccamento alla madre defunta, al fratellino e uno spiccato senso di altruismo, senza eliminare le sue caratteristiche da giovane come l’impulsività.

Il volume proposto da J-Pop presenta oltre a Melmo anche un’altra storia: “Le avventure di Rubi”, pubblicata in Giappone sempre nello stesso anno di “Melmo”. Rubi è un bimbo che vede letteralmente atterrare un casco dalla luna sulla terra, questo oggetto misterioso gli conferisce poteri magici come volare o veder realizzati desideri dell’indossatore. Il casco è stato inviato da una strana creatura, vissuta milioni di anni prima sulla luna, che ha bisogno del piccolo eroe per sconfiggere il malvagio Zonda, che minaccia di sterminare la terra in quanto capace di assorbire l’energia dei corpi celesti. Rubi sarà accompagnato nelle sue avventure da Riko, anche lei in possesso di un casco magico; insieme i due piccoli eroi dovranno viaggiare nello spazio in mezzo a mostri spaziali dotate di poteri e capacità illusorie. Si possono notare similitudini tra questa storia e “Melmo”: l’attaccamento del protagonista alla madre, un oggetto magico che dà poteri e la leggerezza della storia, l’altruismo dei ragazzi.

Le tavole e la storie sono molto dinamiche e veloci; rivediamo ritmi più del periodo disneyano che del periodo maturo e riflessivo dell’autore. In questo volume possiamo notare un Tezuka che propone storie più semplici a come ci ha abituato in quegli anni, ma non per questo non meritevoli di lettura; però consigliamo di affrontare la lettura senza troppe aspettative e leggerle per quello che effettivamente propongono, cioè storie di intrattenimento. Nonostante questo non mancano messaggi importanti e maturi che l’autore non manca mai di proporci , questa volta in un modo più leggero e adatto a un pubblico più ampio; in questo caso sottolinea l’importanza dell’amore che si può provare ,per una madre o per una ragazza e che tutti possiamo aiutare le altre persone anche nel nostro piccolo.

Il volume è già uscito e disponibile nelle fumetterie e presso i distributori online; volume unico in grande formato, 250 pagine con sovra copertina e di ottima carta e fattura, al costo di 12€.
La Osamushi collection, edita da J-Pop, propone inediti e volumi pubblicati precedentemente da Hazard e altre case editrici del Dio dei Manga.

Per questa collana sono attualmente usciti anche: Barbara (volume unico), I tre Adolf (2 volumi), Mw (2 volumi), I.L (volume unico), Delitto e Castigo (volume unico), Ludwig B (volume unico), Neo Faust (volume unico); di prossima uscita e già annunciati: Kirihito (ristampa, in 3 volumi), Ayako, Don Dracula (ristampe, in 2 volumi), Bersi il mondo, Shinsengumi (inediti, auto conclusivi).

Melmo - I Magici Bonbon di Lilly di Osamu Tezuka

Questo volume ci presenta due storie: "Melmo" e "Le avventure di Rubi", Tezuka in questo caso propone storie più leggere che avranno il compito di intrattenere il lettore, anche se comunque non mancheranno spunti di riflessione. Opera più leggera del Dio dei manga ma non per questo non consigliata.
6.5
Intrattiene
Previous «
Next »
error: Il contenuto è protetto!