July 22, 2019
  • facebook
  • twitter
  • telegram
  • youtube
  • instagram
  • paypal

Nintendo annuncia ufficialmente Nintendo Switch Lite

  • di Andrea Barone
  • 10 Luglio 2019
  • Comments Off
Nintendo Switch Lite

Nintendo ha annunciato quello che era ormai nell’aria da diverso tempo: Nintendo Switch Lite è ufficiale.
L’annuncio è arrivato in queste ore, con un video di presentazione in cui Yoshiaki Koizumi, General Producer di Nintendo Switch, ha presentato la nuova versione lite della console ibrida della Grande N.

Si tratta di un prodotto studiato per il gioco mobile; Nintendo Switch Lite, infatti, non si collegherà alla TV come la sua controparte standard, ed i Joy-Con saranno integrati direttamente sulla console.

Doug Bowser, presidente di Nintendo of America, ha dichiarato:

I due sistemi saranno complementari e coesisteranno sul marketplace.

Questa nuova versione offre diverse migliorie rispetto alla controparte standard: ad esempio, i Joy-Con risultano molto più solidi, essendo parte integrante della scocca della console, la batteria avrà una durata maggiore, ed il d-pad, che sostituisce i tasti direzionali della Switch classica, è molto più preciso e confortevole.

Nintendo Switch Lite verrà messa in commercio in alcune varianti di colorazione, giallo, grigio e turchese, oltre ad una versione speciale che verrà rilasciata in occasione di Pokémon Spada & Scudo, di un grigio dalle tonalità più leggere.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lo schermo è leggermente più piccolo rispetto al classico monitor di Switch, ma la risoluzione rimarrà sempre la solita a 720p, anche se è stato dichiarato che non sarà possibile modificare la luminosità.
Il display è infatti un 5.5 pollici, contro i 6.2 di Switch “standard”, e la sensazione generale per chi ha potuto provarla è quella di avere una console portatile più compatta e solida, oltre che migliorata nel design.

Sulla nuova console, sempre Bowser ha dichiarato:

Abbiamo osservato come i nostri clienti giocano, abbiamo la possibilità di sapere che titoli vengono giocati e in che modalità, per cui abbiamo voluto dare un’opportunità che offrisse più opzioni ai nostri clienti. Pensiamo che sia il momento perfetto per lanciare questa nuova versione, per portare i clienti nel terzo anno di vita di Nintendo Switch ed offrire loro una maggior varietà di soluzioni. Insieme ai titoli annunciati all’E3, ci sembra il momento perfetto.

Ovviamente, non ci sono solo i lati positivi: non potendosi collegare alla TV, si perde un po’ della versatilità di Switch, che diventa a tutti gli effetti una console portatile come i cari vecchi DS e 3DS, ed inoltre mancano alcune caratteristiche come i sensori IR e la possibilità di usare i due Joy-Con come singoli controller, ipl che potrebbe creare qualche problema di compatibilità con titoli come 1-2 Switch o Pokémon Let’s Go, obbligando di fatto i giocatori ad acquistare una coppia di Joy-Con extra.

Nintendo ha assicurato che, per ogni singolo caso di incompatibilità, l’ eShop avviserà il cliente della presenza di queste ultime.

Nintendo Switch Lite verrà messa in commercio a partire dal 20 settembre, stesso giorno di uscita di The Legend of Zelda – Link’s Awakening, al prezzo di 199 dollari, circa 100 dollari in meno della versione standard. La versione Pokémon della console uscirà invece l’8 novembre.

Fonte: The Verge

 

Previous «
Next »
error: Il contenuto è protetto!