March 24, 2019
  • facebook
  • twitter
  • telegram
  • youtube
  • instagram
  • paypal

Prima morte eccellente nella stagione finale di Gotham

  • di Andrea Barone
  • 4 Gennaio 2019
  • Comments Off

Attenzione: il seguente articolo riporta spoiler legati al primo episodio della stagione finale di Gotham, non ancora giunta sugli schermi italiani. Non proseguire oltre se si vogliono evitare spoiler. 

Gotham

Nelle precedenti quattro stagioni, Gotham ha messo insieme tutti i pezzi che avrebbero portato il giovane Bruce Wayne ad abbracciare il proprio destino e diventare il salvatore della città che tutti conosciamo. Ora, con l’avvicinarsi del finale, la serie ha messo il piede sull’acceleratore e, con il primo episodio di questa ultima stagione, gli autori stanno cominciando a portare a termine le trame legate ai vari personaggi e, ovviamente, a dimostrare che non tutti arriveranno alla fine della serie.

In quello che sarà probabilmente un momento shock per molti spettatori, la prima morte eccellente di “Year Zero”, episodio di debutto di questa ultima stagione di Gotham, dovremo dire addio a Tabitha Galavan, meglio nota come Tigress, interpretata da Jessica Lucas.

Gotham

Collocato temporalmente a tre mesi dagli eventi del finale della scorsa stagione, “Year Zero” ci mostra una Gotham a pezzi, con i criminali intenti a lottare tra di loro per contendersi potere e territorio ed i comuni cittadini alle prese con la necessità di sopravvivere in questo clima di guerra.

L’arrivo di un elicottero della Wayne Enterprises a distribuire cibo e scorte ai cittadini viene interrotto quando il mezzo viene abbattuto da un colpo sparato da un misterioso assalitore, a cui segue l’arrivo dei principali personaggi sul luogo.

Il primo ad arrivare è Oswald Cobblepot, minacciato da James Gordon e Tabitha Galavan, quest’ultima ancora in cerca di vendetta per l’uccisione dell’amato Butch Galzean da parte del Pinguino. Tabitha ed Oswald hanno avuto, nel corso della serie, un rapporto fatto di alleanze e rivalità, ma la complessa dinamica del loro rapporto raggiungerà la propria conclusione proprio in “Year Zero”.

Infatti, con il Pinguino alle strette, Tabitha preme il grilletto ma manca il bersaglio, lasciando il tempo ad Oswald per trafiggerla e ucciderla.

Il personaggio interpretato dalla Lucas ha debuttato nella seconda stagione, quando Tabitha è giunta a Gotham insieme al fratello, Theo Galavan. In poco tempo è diventata una presenza fissa della serie, soprattutto per via della sua collaborazione con Barbara Kean: le due si sono fatte conoscere con lo pseudonimo di Sirens, un nome che affonda le proprie radici nei fumetti DC Comics.

La morte di Tigress è sicuramente la prima morte eccellente in questa stagione finale di Gotham, ma c’è da aspettarsi che non si tratti dell’ultima.

Gotham va in onda tutti i giovedì su Fox. Il cast della stagione finale vede il ritorno di tutti i volti noti delle precedenti stagioni: Ben McKenzie/James Gordon, Donal Logue/Harvey Bullock, David Mazouz/Bruce Wayne, Robin Lord Taylor/Penguin, Camren Bicondova/Selina Kyle, Erin Richards/Barbara Kean e Sean Pertwee/Alfred Pennyworth.

Fonte: cbr

Previous «
Next »