August 19, 2019
  • facebook
  • twitter
  • telegram
  • youtube
  • instagram
  • paypal

[Recensione] Horizon Volume 1 – Rappresaglia

  • di Nicolò Beretta
  • 27 Febbraio 2018
  • Comments Off
horizon

Di storie di invasioni aliene, di guerre tra la razza umana e altre razze provenienti dallo spazio più remoto se ne sono viste molte; con Horizon lo scrittore Brandon Thomas e il disegnatore Juan Gedeon ci raccontano la loro versione in questa serie targata Skybound.

horizonFacciamo un salto non troppo avanti nel tempo, trovandoci su una Terra sempre più martoriata e afflitta dal cancro che è per lei la razza umana. Si tratta di un futuro in cui l’essere umano ha deciso di scambiare il benessere del proprio pianeta con il progresso scientifico e tecnologico, riducendo all’osso le risorse che aveva a disposizione. E proprio come farebbe uno sciame di locuste, una volta che ha consumato tutto ciò che ha a disposizione, l’umanità sente il bisogno di spostarsi, di colonizzare altri pianeti per ritrovare delle condizioni di vita più favorevoli… Oppure, più semplicemente, cercando delle nuove risorse da poter sfruttare. A questo proposito, loro attenzione cade quindi sul pianeta Valius, con il quale inizia un conflitto, una guerra fatta di infiltrazione di agenti e di ricerca sulle possibili armi da impiegare. Il generale di Valius, Zhia Malen è stata mandata sulla Terra per riunire i membri di una piccola squadra, già arrivata sul nostro pianeta, ed impedire che inizi la colonizzazione della loro casa ad opera degli umani che, nel frattempo, hanno trovato il modo di rubare le abilità degli alieni, impiegandole per creare delle armi umane.

horizon Come da diverso tempo a questa parte, non ci troviamo a leggere una storia di chissà quale originalità, ma molto spesso non è quello di cui abbiamo bisogno o che dobbiamo cercare: alle volte basta anche leggere fumetti divertenti e che sappiano intrattenerci, giocando, come nel nostro caso, con un futuro che non sembra essere così impossibile, oltre che non molto roseo. Il bello di Horizon è proprio questo, Brandon Thomas ci racconta di una guerra di spionaggio, di tortura, di rappresaglia (come ci viene già esplicitato nel sottotitolo del volume), dandoci un pezzo di storia alla volta, raccontandoci anche del passato dei protagonisti, delle relazioni che li legavano prima che questi partissero per la loro missione. Scopriamo anche (senza molta sorpresa) che gli esseri umani sono davvero disposti a tutto, sono esseri senza scrupoli, pronti non solo a sfruttare la propria casa, ma anche i loro stessi simili, usandoli come armi e pedine in questa guerra sanguinosa.

Altra sorpresa sono i disegni di Juan Gedeon, artista molto interessante, dal tratto che si sposa molto bene con la storia che Thomas ci racconta, in quanto rappresenta ottimamente le scene più concitate, i combattimenti, le incursioni, le sparatorie, con un buon dinamismo. Inoltre, c’è uno studio molto interessante delle armi e delle armature che permettono a questi alieni di cambiare forma così da potersi infiltrare tra noi esseri umani che, personalmente, ho gradito molto.

Potrebbe tranquillamente darsi che, tra i vari titoli che saldaPress sta pubblicando in questo periodo, Horizon vi sia passato sott’occhio senza destare il vostro interesse: vi invitiamo dunque a dargli una possibilità, sperando che la storia proceda allo stesso modo in cui è iniziata, magari mostrandoci qualche nuovo aspetto della società umana, o, ancora meglio, portandoci sul pianeta Valius.

Prezzo: EUR 12,66
Da: EUR 14,90
Previous «
Next »
error: Il contenuto è protetto!