May 25, 2018
  • facebook
  • twitter
  • youtube
  • instagram

“Rottnest Island”, quarto capitolo di Australia

  • da sanofrank
  • 16 aprile 2017
  • Comments Off

Dopo una pausa durata più di un mese per l’uscita del one shot di Albhey Longo, Restart. Tornano, su Wilder, l’agente ombra Somersett e la recluta Felton, impegnati nuovamente nelle indagini sull’omicidio del padre di Ben. “Rottnest Island“, vede ai testi il solito Leonardo Favia (Il Settimo Splendore), mentre dal lato artistico presenta un’altra variazione, come nel numero precedente. Simone Di Meo, cede temporaneamente il posto a Lorenzo Magalotti (Walter Dice, The Moneyman) ai disegni e Francesco Segala (Kingsport, Black Rock) ai colori.

Rottnest IslandIn questo quarto capitolo veniamo a conoscenza dell’ex sindaco dimissionario Isaac Felton, che già dal nome dovrebbe far venire in mente qualcosa. Padre della recluta rossa ed impacciata, è stato a capo di Perth per dieci anni, raccogliendo in questo tempo il favore dei cittadini. Un uomo buono, gentile e premuroso, fintanto che non si tocchi la sua amata figlia.
Un interessante twist viene rivelato, senza però andare ad aggiungere nulla alla pista principale. Ancora c’è molto da scoprire e procedendo di questo passo ce ne sarà per molto. L’episodio si pone come ponte di transizione tra la chiusura della prima “saga” e l’inizio della nuova avventura che vedrà i nostri protagonisti sprofondare in un oceano di guai. Salpiamo alla volta di Rottnest Island!

La narrazione scende di tono e procede ad un ritmo meno frenetico del precedente capitolo. Siamo pronti per riprendere la salita verso un nuovo arco narrativo che, come abbiamo già avuto modo di vedere, Favia sa gestire molto bene. Megalotti e Segala, raccolgono le redini dei precedenti Lanza e Mrad, senza troppe difficoltà. Lo stile più cartoon di Lorenzo, che ricorda un po’ le storie Disney di Barbucci e Canepa, valorizza i volti e l’espressività dei personaggi. Ottima la colorazione di Francesco, già visto alla prese con le atmosfere tetre di Black Rock, dimostrando la sua capacità di adattamento a qualsiasi tipo di atmosfera.

Potete leggerle il capitolo cliccando qui.

Rottnest Island Albhey

Cover di Albhey Longo


Nel caso vi foste persi i precedenti numeri delle serie Wilder, potete cliccare sui link che seguono per leggerle tutto d’un fiato e scoprire, se vi interessa, quello che ne pensiamo:

 

Precedente «
Successiva »

Podcast