August 19, 2019
  • facebook
  • twitter
  • telegram
  • youtube
  • instagram
  • paypal
  • Homepage
  • >
  • Serie TV
  • >
  • Stranger Things 3 – Il centro commerciale Starcourt esiste davvero

Stranger Things 3 – Il centro commerciale Starcourt esiste davvero

  • di Andrea Barone
  • 13 Luglio 2019
  • Comments Off
Stranger Things

La terza stagione di Stranger Things, attualmente disponibile su Netflix, vede come ambientazione principale il centro commerciale Starcourt, di recente costruzione negli eventi della serie creata da Duffer Brothers.
In realtà, il complesso di negozi è un vecchio centro commerciale, oggi abbandonato, situato nella periferie di Atlanta, in Georgia (stato dove, al netto di alcune recenti polemiche, vengono girate una gran parte delle produzioni cinematografiche e televisive da parte di Netflix, Disney e altre importanti case di produzione, a causa del regime fiscale decisamente favorevole).

Il centro commerciale abbandonato reale non si chiama Starcourt, ma Gwinnett Place Mall, ed è stato costruito nel 1984 (quindi in linea con lo stile dell’epoca in cui è ambientata Stranger Things): per l’occasione, ben quaranta negozi sono stati ricostruiti da zero, oltre alle decorazioni e a diversi elementi architettonici ormai in rovina a causa dell’abbandono della struttura.

La scelta è ricaduta sul Gwinnett Place Mall per questioni sia economiche che scenografiche, poiché utilizzare un moderno centro commerciale avrebbe avuto costi decisamente superiori, ma anche perché avrebbe richiesto interventi scenografici molto più intensi per adattare una struttura moderna ad avere un aspetto vintage.

Alla fine delle riprese di Stranger Things 3 il Gwinnett Place Mall è stato ovviamente svuotato, ma, anche grazie alla pubblicità ricevuta dal fatto di essere il set di una serie così famosa, pare che ora ci siano alcuni investitori interessati a riconvertirlo in qualcosa di nuovo, forse un centro commerciale o uno stadio sportivo.

Per ricordare l’ottimo lavoro eseguito dal production designer Chris Trujillo e dai Duffer Brothers, alcuni fan hanno pubblicato un video che esplora tutta la struttura utilizzata come set per molte scene di questa terza stagione della celebre serie TV.

Fonte: Curbed

Previous «
Next »
error: Il contenuto è protetto!