July 21, 2019
  • facebook
  • twitter
  • telegram
  • youtube
  • instagram
  • paypal
  • Homepage
  • >
  • Serie TV
  • >
  • Streghe – Alyssa Milano critica Charmed, il reboot della serie TV

Streghe – Alyssa Milano critica Charmed, il reboot della serie TV

  • di Andrea Barone
  • 23 Maggio 2019
  • Comments Off
Charmed Streghe

Fin dall’annuncio, il reboot di Streghe (il cui titolo originale è Charmed) ad opera di The CW ha generato diverse polemiche e discussioni, anche e soprattutto tra i protagonisti della serie originale.

La prima a parlare è stata Holly Marie Combs, la Piper Halliwell della serie originale, che da sempre ha espresso le proprie perplessità sull’operazione. Più recentemente, è stata invece Alyssa Milano, l’attrice che ha ricoperto il ruolo di Phoebe, a pronunciarsi, in concomitanza con il termine della prima stagione della nuova serie. L’attrice ha dichiarato che la nuova serie è “irrispettosa” e che non ci sono i presupposti per un ritorno del cast originale.

Penso che il treno sia stato perso: hanno rovinato ogni possibilità di un ipotetico ritorno del cast originale, visto come si stanno muovendo. Soprattutto il fatto che non siamo state incluse fin dall’inizio del progetto è irrispettoso, non trovate?”

L’attrice ha voluto precisare di essere triste per come le cose si sono evolute, perché ritiene che lei e le altre attrici del cast originale (Holly Marie Combs e Shannen Doherty) siano responsabili e abbiano avuto il merito di creare il mondo in cui Charmed/Streghe vede svolgersi le proprie vicende. E proprio per questo, la Milano reputa che sarebbe stato corretto coinvolgerle nel progetto fin dall’inizio.

Anche se si tratta di dichiarazioni recenti, i sentimenti espressi dall’attrice sono noti da tempo: già nei mesi scorsi, Alyssa Milano aveva dichiarato di non aver guardato la serie in quanto non contenta del fatto che i creatori della serie non tenessero in considerazione le attrici della serie originale.

Il problema nasce anche dal fatto che il reboot non è un seguito diretto della serie andata in onda a cavallo tra la fine degli anni 90 e i primi anni 2000: nonostante ci siano citazioni ed in qualche modo il nuovo Streghe stia cercando di onorare la serie passata, si tratta fondamentalmente di una serie totalmente nuova, con nuovi personaggi, un nuovo concetto di magia e nuovi nemici, tanto che nel finale di questa prima stagione gli eventi hanno portato alla creazione di una nuova dinamica nei poteri magici, per apprestarsi alla nuova stagione che vedrà anche dei nuovi showrunner. 

A proposito della questione, si è espressa anche Madeleine Mantock, una delle protagoniste della nuova serie di Streghe:

Penso che ci sia una strana interpretazione del concetto di “strappo”. Questa serie non vuole essere uno strappo rispetto all’originale, che tutti amiamo. E spero vivamente che prima o poi ci sia modo di far salire a bordo anche qualcuno del cast originale, perché credo che Charmed sia una sorta di testamento dell’amore che tutti provano per la serie originale, e perché credo che si tratti davvero di una bella serie.

In Italia, la prima stagione della nuova serie di Streghe andrà in onda a partire da Luglio su Rai2, mentre negli Stati Uniti ci si prepara alla seconda stagione, che arriverà questo autunno.

Fonte: Comicbook

Previous «
Next »
error: Il contenuto è protetto!