December 19, 2018
  • facebook
  • twitter
  • telegram
  • youtube
  • instagram
  • paypal

The Boys – La serie non sarebbe mai esistita senza la serie di Preacher

  • di Luca Brindani
  • 18 Giugno 2018
  • Comments Off
The Boys

Mancano ancora un pò alla premiere della terza stagione di Preacher, ma a quanto pare la sua influenza si è fatta sentire anche in sua assenza.

Infatti, Seth Rogen ed Evan Goldberg hanno detto che senza di essa nemmeno The Boys avrebbe visto la luce.

In una intervista con SyfyWire, Rogen e Goldberg ha descritto come Amazon ha deciso di prendere The Boys e che non l’avrebbero mai fatto senza il successo di Preacher, un’altro adattamento irrealizzabile grazie alle tematiche trattate.

“Non ho dubbi, non ci avrebbero mai permesso di farlo o nessuno, non senza il successo di Preacher. Era considerato infattibile [Preacher]. Era impossibile per noi avere una visione chiara su come doveva essere. Similmente a The Boys, era nelle mani di persone che erano più adatte di noi, ma per qualche ragione non potevano farlo. Per tutto il tempo eravamo, ‘Lo prendiamo noi. Per noi non è strano.’ ”

Quindi a quanto pare il successo di un’altro adattamento di un fumetto di Garth Ennis ha permesso a The Boys di vedere la luce, niente male per una serie “infattibile”.

Previous «
Next »