March 22, 2019
  • facebook
  • twitter
  • telegram
  • youtube
  • instagram
  • paypal
  • Homepage
  • >
  • Serie TV
  • >
  • True Detective 3 – Presenti diversi collegamenti con la prima stagione

True Detective 3 – Presenti diversi collegamenti con la prima stagione

  • di Pierluigi Gargiulo
  • 16 Gennaio 2019
  • Comments Off
True Detective

Dopo alcuni anni di silenzio ecco che esce finalmente la terza stagione di True Detective e subito si sono scoperte alcune piccole interconnessioni tra la storia di questa stagione e della prima stagione.

La stagione 3 di True Detective vede una storia svolgersi in tre periodi di tempo: nel 1980, due bambini scompaiono in Arkansas, e spetta al detective statale Wayne Hays, Mahershala Ali, indagare. Nel 1990 sono state scoperte nuove prove scioccanti che cambiano tutto. Infine, nel 2015, un Hays molto più vecchio viene intervistato per una vera serie criminale sul caso.

L’ultima Timeline, si svolge tre anni dopo gli eventi moderni della prima serie, ed è qui che sembrano esserci dei collegamenti.

Una parte fondamentale del nuovo mistero di True Detective sono alcune paurose bambole di paglia lasciate sulla scena del crimine. Elisa Montgomery (Sarah Gadon), la donna di fronte al documentario, spiega a Hays come il caso abbia attirato l’attenzione online. Aggiunge: “È stato teorizzato che le bambole di paglia sono un segno di gruppi pedofili, come la spirale storta.

La storia di Rust Cohle, McConaughey, e Marty Hart, Woody Harrelson, è terminata, ma è interessante vedere l’impatto che la trama ha avuto nell’universo. Tre anni dopo, e in uno stato diverso, i crimini sono ancora ricordati. In effetti, basandosi sul dispositivo di meta-frame del documentario, potrebbe anche essere che la storia del Re Giallo sia stata l’oggetto del proprio documentario, che a sua volta potrebbe essere citato in seguito nella stagione 3 di True Detective.

L’idea di un universo condiviso lo abbiamo già visto in televisione a partire da Black Mirror, che nonostante ogni episodio sia a se ci osno numerosi easter egg che fanno pensare al contrario. Un altro esempio è Fargo il quale la serie narra in modo staccat diversi capitoli di uno stesso libro.

Visto il successo della prima serie i produttori hanno ideato questo collegamento per poter far ritornare i fan di vecchia data.

True Detective è disponibile ora in lingua originale su Sky OnDemand, mentre la versione in lingua italiana sarà trasmessa su Sky Atlantic a partire dal 21 gennaio 2019.

Fonte: ScreenRant

Previous «
Next »