October 15, 2019
  • facebook
  • twitter
  • telegram
  • youtube
  • instagram
  • paypal
  • Homepage
  • >
  • News
  • >
  • È morto a 74 anni Peter Mayhew, l’interprete di Chewbacca in Star Wars

È morto a 74 anni Peter Mayhew, l’interprete di Chewbacca in Star Wars

  • di Marco Travicelli Sciarra
  • Maggio 3, 2019
  • Comments Off
Peter Mayhew

È arrivata nella notta la triste notizia della morte, all’età di 74 anni, di Peter Mayhew, noto ai fan di tutto il mondo per aver interpretato l’adorabile Wookiee Chewbacca nei film della saga di Star Wars.

L’attore è morto martedì nella sua residenza a Boyd, nel Texas, con la sua famiglia al suo fianco. la notizia è stata condivisa dal suo account Twitter ufficiale solamente la scorsa notte. Mayhew, alto 2 metri e 18 centimetri, aveva subito un intervento alla colonna vertebrale lo scorso luglio nel tentativo di migliorare la sua mobilità.

Nativo di Londra, Mayhew ha interpretato Chewbacca in “Una Nuova Speranza” (1977), “L’Impero Colpisce Ancora” (1980), “Il Ritorno dello Jedi” (1983), “La Vendetta dei Sith” (2005) e “Il Risveglio della Forza” (2015).

Prima di lavorare alla saga di Star Wars, Mayhew aveva recitato solo in ruoli minori, come quello di un minotauro nel fantasy di Ray Harryhausen Sinbad e l’Occhio della tigre (1977). Mentre stava lavorando come infermiere, George Lucas lo ha scelto basandosi sul suo aspetto fisico, in quanto aveva un disperato bisogno di qualcuno che sarebbe stato in grado di stagliarsi in altezza di fronte a Darth Vader.

Nel 2017, Il giocatore di basket e attore finlandese Joonas Suotamo ha preso il posto di Mayhew nei film più recenti della serie, tra cui Star Wars: Gli Ultimi Jedi (2017), Solo: A Star Wars Story (2018) e il prossimo film Star Wars: The Rise of Skywalker (2019). Mayhew ha lavorato come consulente in “Gli Ultimi Jedi” per passare al meglio il testimone a Suotamo.

Molti sono stati i membri della famiglia di Star Wars ad aver dato il loro ultimo addio sui social a Peter Mayhew. Tra questi troviamo il creatore della saga, George Lucas, che ha dichiarato:

“Peter era un uomo meraviglioso: era l’essere umano  più simile ad uno Wookiee: aveva un grande cuore, era di indole gentile… e ho imparato a lasciarlo sempre vincere: era un buon amico e sono rattristato dalla sua morte”.

Anche Mark Hamill, storico interprete di Luke Skywalker, il protagonista della serie, ha voluto salutare nella notte Mayhew con un tweet:

“Era il più gentile dei giganti, un uomo grande con un cuore ancora più grande che non ha mai mancato di farmi sorridere. È stato un amico fedele che amavo teneramente. Sono grato per i ricordi che ho condiviso con lui e mi sento un uomo migliore solo per averlo conosciuto, grazie Pete!”

Ultimo, ma non per importanza, anche Harrison Ford, interprete del celebre compagno di avventure di Chewbacca, Han Solo, ha voluto salutare l’amico con un comunicato stampa inviato a The Hollywood Reporter:

“Peter Mayhew era un uomo gentile, dotato di grande dignità e carattere nobile: questi aspetti della sua personalità, oltre al suo ingegno e alla sua grazia, lo ha portato al ruolo di Chewbacca. Siamo stati partner al cinema e amici nella vita per oltre 30 anni e l’ho amato, ha messo l’anima nel personaggio e ha donato ai fan di Star Wars momenti toccanti e altri molto divertenti. Chewbacca è stata una parte importante del successo dei film che abbiamo realizzato insieme. Peter sapeva quanto fossero importanti i fan del franchise per il suo continuo successo e lui era devoto a loro: io e milioni di altri non dimenticheremo mai Peter e quello che ci ha dato. Il mio pensiero va alla sua cara moglie Angie e ai suoi figli. Stai tranquillo, mio caro amico.”

Fonte: The Hollywood Reporter

Previous «
Next »
error: Il contenuto è protetto!