October 20, 2018
  • facebook
  • twitter
  • youtube
  • instagram
  • Homepage
  • >
  • Special
  • >
  • Biglietto da visita #5 Dirk Gently’s Holistic Detective Agency

Biglietto da visita #5 Dirk Gently’s Holistic Detective Agency

Dirk Gently’s Holistic Detective Agency è il secondo adattamento della serie di romanzi scritti da Douglas Adams nel 1987 ed è scritta e prodotta da Max Landis per BBC America. La Prima Stagione è composta da 8 episodi e internazionalmente sarà distribuita da Netflix dall’11 Dicembre.

La serie riadattata per la televisione da Max Landis segue Dirk Gently (Samuel Barnett), un misterioso ed eccentrico detective che crede nella connessione tra tutte le cose,ogni caso per lui può essere risolto semplicemente abbandonandosi alla casualità degli eventi, è accompagnato dal suo amico/assistente Todd Brotzman (Elijah Wood).

La serie già dai primi minuti dell’episodio si presenta come qualcosa di folle e inaspettato, anche per chi conosce i romanzi di Adams. Landis ha riadattato completamente il materiale di origine portando Dirk da Londra a New York e inserendo tantissimi misteri legati al personaggio che non vengono completamente svelati al termine della prima puntata ma che rendono ancora più eccentrico il detective olistico.

vlcsnap-2016-10-24-12h52m30s309La convinzione di Gently del fatto che “Tutto è collegato” lo guida come nei casi anche nella vita e ci porterà ad incontrare sul percorso un sacco di personaggi folli e comici per certi versi, come i peculiari detective della polizia Estevez(Neil Brown Jr.) e Zimmerfield(Richard Schiff)oltre che il Colonello Scott Riggins(Miguel Sandoval).

Però il vero e proprio protagonista di questa prima puntata è Todd interpretato in modo ottimo da Elijah Wood, sarà infatti Todd il collante che in un certo senso lega tutto e legando tutto si legherà anche a Dirk che entra di prepotenza nell’ordinaria e noiosa vita dell’uomo. La strana copia appena conosciuta è appunto affiatata ed entrambi fanno abbastanza presto affidamento l’uno sull’altro, come se la capacità di Dirk oltre a quella di generare problemi ed esserne attirato sia anche quella di essere un buon confidente ma anche una rottura di palle immensa per Todd che nonostante tutto lo apprezza e inizia quasi a credergli quando le cose inspiegabili, ossia le coincidenze fortuite colpiscono.

La Prima puntata è molto introduttiva, serve a presentare tutti gli elementi che caratterizzano la serie come il sottile collegamento tra tutte le cose e personaggi ancora più eccentrici e pericolosi come l’Assassina Olistica o i Rowdy 3(si sono 4 ma who cares?).  La filosofia di Dirk però non solo ha un senso all’interno di questa prima puntata ma servirà a spiegare molti avvenimenti strani a cui assisteremo durante i 52 minuti del pilot.

Non mancano citazioni al classico Dirk Gently nato dalla penna di Adams come il gatto nero , la giacca gialla e l’accento british di Barnett ma per il resto questo serie si regge completamente da sola , tutto grazie ad un cast molto affiatato sin dall’inizio e da una strana ma quanto meno intelligente sceneggiatura di un Landis che si dimostra l’uomo giusto per un compito e una serie tanto eccentrica.

Precedente «
Successiva »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.