November 21, 2018
  • facebook
  • twitter
  • telegram
  • youtube
  • instagram
  • paypal

Il Signore degli Anelli – la serie Amazon potrebbe arrivare nel 2021

  • di Andrea Barone
  • 13 giugno 2018
  • Comments Off
Amazon

Come tutti ormai sapranno Amazon è al lavoro sulla propria serie TV basata su Il Signore degli Anelli: in questi giorni Jennifer Salke, nuova presidentessa di Amazon Studios, ha fornito un aggiornamento sull’ambizioso progetto.

“In questo momento stiamo parlando con gli scrittori. Ho già incontrato tre o quattro gruppi di scrittori diversi, ” ha confermato la Salke a The Hollywood Reporter. “Abbiamo parlato con diversi autori e ci sono stati diversi meeting preparatori per capire la quantità di materiale sulla quale lavoreremo e per fare il punto della situazione, cercando di capire anche cosa possiamo e non possiamo fare.”

Annunciata a novembre 2017, questo progetto multi-stagione è una co-produzione che vede coinvolti Amazon Studios, Warner Bros. e la J.R.R. Tolkien Estate. Uno dei punti principali dell’accordo prevede che Amazon avesse l’adattamento in sviluppo entro due anni dalla firma, pena la rescissione dell’accordo con conseguente perdita dei diritti relativi alla serie. Con questa clausola in mente, Salke ha fornito una stima di massima sul quando si aspetta l’arrivo della nuova serie.

“Sarà in produzione per due anni, e si spera di mandarla in onda per il 2021. Ma qualcuno vorrebbe addirittura esordire per il 2020.” ha spiegato la Salke.

Forte di un budget di produzione che si dovrebbe aggirare intorno al miliardo di dollari, l’adattamento de Il Signore degli anelli di Amazon è uno dei progetti televisivi più ambiziosi di sempre. Il servizio streaming di Amazon si aspetta di capitalizzare anche sul successo di serie tv di genere simile, come Game Of Thrones, che terminerà proprio l’anno prossimo (anche se arriveranno alcune serie spin-off per il successo HBO).

Fin dall’annuncio, si sono susseguiti rumors che vorrebbero Peter Jackson, regista della celebre trilogia basata sulle avventure di Frodo e compagni (oltre alla trilogia de Lo Hobbit, sempre tratta dalle opere del maestro Tolkien), coinvolto nella produzione della serie tv prodotta da Amazon.

Amazon

Salke, a tal proposito, ha rilasciato dichiarazioni che ancora non danno la certezza del reale coinvolgimento del regista nel progetto. “Ne stiamo parlando direttamente con lui, per capire a che livello vuole essere coinvolto. Ma è ancora tutto in discussione, perchè ripeto, dobbiamo prima capire a che livello vuole essere coinvolto e quanto.”

Previous «
Next »