September 17, 2019
  • facebook
  • twitter
  • telegram
  • youtube
  • instagram
  • paypal
  • Homepage
  • >
  • News
  • >
  • Oblivion Song – Universal porta sul grande schermo il fumetto di Robert Kirkman

Oblivion Song – Universal porta sul grande schermo il fumetto di Robert Kirkman

  • di Eleonora Ferrari
  • Giugno 11, 2019
  • Comments Off
Oblivion Song

Oblivion Song di Robert Kirkman sta già ricevendo il trattamento tipico di chi raggiunge il grande schermo. Martedì Unversal Pictures ha annunciato che lo studio, insieme a Skybound Entertainment, svilupperà una tragedia fantascientifica basata sulla serie a fumetti.

Oblivion Song, scritta e creata dall’autore di The Walking Dead, Robert Kirkman, e disegnata da Lorenzo De Felici, ha visto la luce a Marzo dell’anno scorso.

Di seguito la descrizione di Universal:

300 cittadini di Philadelphia si perdono improvvismanente in una dimensione alternativa chiamata Oblivion. Oblivion Song ha luogo un decennio dopo questo avvenimento. Il governo ha fatto di tutto per cercare di recuperarli, ma dopo molti anni ha gettato la spugna. Tutti l’hanno fatto, ma non Nathan Cole. Cole compie delle esucrsioni giornaliere, rischiando la propria vita per cercare di salvare i dispersi. Solo e spaventato, vive il mondo apocalittico e infernale di Oblivion. Ma sta forse cercando qualcos’altro? Perchè non riesce a restistere al richiamo di sirena dell’Oblivion Song?

Il fumetto è pubblicato da Skybound Entertainment e Image Comics. Annalisa Leoni è la colorista, Rus Wooton il letterista e Sean Mackiewicz l’editore.

All’inizio di quest’anno la serie tv Walking Dead di Kirkman è stata rinnovata per una decima stagione.

Sean O’Keefe sarà l’autore del copione di Oblivion Song. L’ultimo progetto seguito da O’Keefe è stato Wonderland, con protagonista Mark Wahlberg e regista Peter Berg. Le riprese del film sono recentemente cominciate. O’Kneefe ha venduto il primo copione basato sulla best seller Spenser di Robert E. Parker, in accordo con Netflix.

Il team di Skybound, che include Kirkman, David Alpert, Bryan Furst e Sean Furst, produrrà il film. Mentre il vicepresidente esecutivo Jon Mone e il coordinatore dello sviluppo del progetto, Lexi Barte, supervisioneranno il progetto per conto dello studio.

Fonte:the wrap

Previous «
Next »
error: Il contenuto è protetto!