Beverly Hills 90210 tornerà in televisione con il vecchio cast

0
Beverly Hills 90210

Una delle serie che hanno fatto il successo di FOX nei suoi primi, Beverly Hills 90210, sta per tornare con un reboot che rivedrà il vecchio cast.

La serie creata da Darren Star e prodotta da Aaron Spelling, è andata in onda per la prima volta ad Ottobre 1990 ed è diventato una costante della TV Statunitense per una decina d’anni. All’inizio la serie si doveva concentrare solamente su Brandon e Brenda Walsh (Jason Priestley e Shannen Doherty, rispettivamente), che si erano appena trasferiti con la famiglia da Minneapolis alla California, proprio Beverly Hills. Col tempo la serie è diventata più corale ed è andata avanti ben oltre all’uscita di Doherty e Priestley dallo show.

Ora, Deadline riporta che il reboot di Beverly Hills 90210 è stato presentato a vari network e piattaforme di streaming. Il progetto nato da CBS TV Studios è attualmente conteso tra vari contendenti. Dietro a questo reboot abbiamo Mike Chessler e Chris Alberghini che già avevano lavorato sul reboot ambientato ai giorni nostri per The CW, 90210. Comunque Deadline riporta che questa nuova serie sarà un reboot differente e non tradizionale.

Ad ora, la maggior parte del vecchio cast ha confermato il suo ritorno, come ad esempio Jennie Garth (Kelly), Tori Spelling (Donna), Jason Priestley (Brandon), Ian Ziering (Steve), Brian Austin Green (David) e Gabrielle Carteris (Andrea). Assenti volti noti dello show come Luke Perry (Dylan) e Shannen Doherty (Brenda). Dylan e Brenda per i primi anni della serie sono stati la coppia preferita dai fan dello show, ed ora a quanto pare per come sono messe ora le cose non li vedremo ancora tornare.

Fonte: Screenrant

Lascia un commento