Blade perde il regista, Bassam Tariq abbandona il film dei Marvel Studios

0
Blade

Brutte notizie per i fan di Blade: a poche settimane dall’inizio delle riprese, Bassam Tariq ha lasciato la produzione del cinecomic Marvel con protagonista Mahershala Ali.

A così breve distanza dall’inizio delle riprese, i Marvel Studios dovranno cercare quindi rapidamente un sostituto, e non è ancora chiaro se questa vicenda ritarderà, e di quanto, la realizzazione dell’attesa pellicola con protagonista il cacciatore di vampiri di casa Marvel.

Un portavoce dei Marvel Studios ha spiegato la vicenda.

A causa dei continui cambiamenti al nostro programma di produzione, Bassam non sarà più regista di Blade ma continuerà a essere un produttore esecutivo. Apprezziamo il talento di Baasam e tutto il lavoro fatto per portare Blade a ciò che è oggi“.

Questa invece la dichiarazione di Bassam Tariq:

È stato un onore lavorare con le persone meravigliose alla Marvel. Siamo riusciti ad assemblare un cast e una troupe incredibili, perciò sono molto curioso di vedere in che direzione andrà il film con un nuovo regista” .

Per chi non conoscesse Blade, questa è la sinossi non ufficiale del film:

Lui stesso metà umano e metà vampiro, il Diurno Eric Brooks (Mahershala Ali) ha affinato le sue abilità per braccare i non-morti che da tempo terrorizzano l’umanità. Ibrido tra vampiro e umano sin dalla sua tragica nascita, Blade ha passato la sua lunga vita cercando di liberare il mondo dai vampiri come quello che ha ucciso sua madre. Nel corso degli anni, ha perfezionato il suo modo di combattere mostri di tutti i tipi.

Il regista resterà comunque legato al progetto in qualità di produttore esecutivo di Blade.

Fonte: The Hollywood Reporter

Lascia un commento