Emergono foto da un party a tema "Pedofilia" in cui era presente James Gunn

0
James Gunn
LOS ANGELES, CA - JUNE 25: James Gunn attends the premiere of Disney And Marvel's "Ant-Man And The Wasp" on June 25, 2018 in Los Angeles, California. (Photo by Christopher Polk/Getty Images)

Delle foto che ritraggono James Gunn ad un party tematico sulla “Pedofilia” sono emerse online poche ore fa.
Il regista, noto per lo più per Guardiani della Galassia, era stato licenziato da Disney dopo che l’attivista Alt-Right, Mike Chernovich, aveva fatto riemergere delle sue vecchie battute di 10 anni prima su twitter e di cattivo gusto.
La mobilitazione di molti membri del settore, degli stessi Guardiani della Galassia e dei fan sembra aver messo in moto una discussione tra Marvel Studios e Disney per la riassunzione di James Gunn, ma queste foto non migliorano la situazione attuale del regista.
Gunn si è visto cancellare anche il suo progetto reboot di Starsky e Hutch per Amazon e il progetto per Sony che doveva essere annunciato all’SDCC 2018.
Ecco i tweet con le foto.

Le foto ritraggono Gunn vestito da prete ad una festa in costume con altri adulti,  tra le tante a cui il regista ha ammesso di partecipare ai tempi. Il travestimento di Gunn è decisamente singolare considerando le accuse che il Mosignor Obmanns, assegnato alla zona del regista da giovane era stato accusato di aver aggredito sessualmente dei bambini.

Le foto inizialmente presenti sul sito di Gunn, erano state tolte, ma specificavano il fatto che il tema del party non era la pedofilia, ma bensì ispirato a “To Catch a Predator”, popolare show di NBC presentato da Chris Hansen, che aveva come obbiettivo quello di trovare e denunciare in tv pedofili e altri predatori sessuali.
Come questo avrà o no un ulteriore impatto sulla carriera del regista sarà da vedere.