October 20, 2019
  • facebook
  • twitter
  • telegram
  • youtube
  • instagram
  • paypal
  • Homepage
  • >
  • Serie TV
  • >
  • Game of Thrones – Chi è morto durante la Battaglia di Approdo del Re?

Game of Thrones – Chi è morto durante la Battaglia di Approdo del Re?

  • di Marco Travicelli Sciarra
  • Maggio 13, 2019
  • Comments Off
Game of Thrones

ATTENZIONE: il seguente articolo contiene importanti spoiler sul quinto episodio dell’ottava ed ultima stagione di Game of Thrones. Se non avete ancora visto la puntata vi sconsigliamo di proseguire con la lettura.

Dopo l’imboscata della scorsa puntata, che ha portato alla morte del drago Rhaegal e di Missandei, il penultimo episodio di Game of Thrones ha visto Daenerys Targaryen e i suoi alleati assaltare Approdo del Re per strappare una volta per tutte il Trono di Spade dalle grinfie di Cersei Lannister e prendere il controllo dei Sette Regni di Westeros.

Ma andiamo con ordine. La puntata si apre con l’arrivo di Jon Snow a Roccia del Drago: qui viene accolto da Varys che, preoccupato per la crescente sete di vendetta di Daenerys, propone al giovane Re di Grande Inverno di prendere il posto di Daenerys e sedersi sul trono, come gli spetterebbe di diritto in quanto Aegon Targaryen. Jon però rifiuta, restando fedele alla regina. Tyrion assiste alla scena dall’alto e sapendo già tutto lo riferisce a Daenerys. La prima vittima della puntata è proprio Varys, consigliere di lunga data della regina, che viene condannato a morte per il suo atto di tradimento e bruciato vivo da Drogon.

L’indomani l’esercito di Daenerys, composto dagli uomini del nord di Jon, gli immacolati guidati da Verme Grigio e i dothraki sopravvissuti alla battaglia di Grande Inverno, si schiera alle porte di Approdo del Re, pronti per dare il via alla battaglia. Nel mentre Daenerys attacca la città dal retro, prima sterminando la flotta delle Isole di Ferro di Euron Greyjoy e distruggendo gli “scorpioni”, ovvero le enormi baliste create per abbattere i draghi, poi sfondando la porta principale della città ardendo vivi i membri della Compagnia Dorata. Così facendo Daenerys crea un varco per far entrare in città il suo esercito. Durante l’assalto viene ucciso insieme alla sua squadra Harry Strickland, il capitano della Compagnia Dorata.

Nonostante venga suonata la campana della città in simbolo di resa, Daenerys impazzisce come il padre e inizia a radere al suolo l’intera città, uccidendo non solo i soldati dei Lannister ma anche moltissimi innocenti indifesi presenti in città. Mentre la battaglia precipita in un caotico massacro e gran parte della città è invasa dalle fiamme, Jaime Lannister intraprende una missione disperata per salvare la sua amata sorella dall’ira di Daenerys. Mentre tenta di entrare di nascosto nella Fortezza Rossa passando per la baia delle acque nere, viene attaccato da Euron Greyjoy. Dopo un sanguinoso scontro, Jaime riesce a trafiggere con la sua spada Euron uccidendolo.

Mentre gli Immacolati entrano nella Fortezza Rossa, Cersei, Qyburn e la Montagna tentano di raggiungere i passaggi sotterranei del castello. Ma il Mastino, che si era intrufolato in città prima della battaglia con Arya Stark, li raggiunge e sfida suo fratello a duello. Cersei e Qyburn ordinano a Ser Gregor di continuare a proteggerli, ma la Montagna uccide Qyburn.

In uno dei combattimenti più brutali della storia dell’intera serie, la Montagna acceca suo fratello prima di essere pugnalato alla testa. Vedendo suo fratello sopravvivere a qualsiasi tipo di colpo, Sandor afferra Gregor e si lancia attraverso i bastioni dove entrambi precipitano verso la morte.

Mentre Daenerys e Drogon continuano la loro implacabile devastazione di Approdo del Re e della Fortezza Rossa, Jaime e Cersei si riuniscono e tentano di scappare nei tunnel sotto la città. Tuttavia, in seguito alla distruzione della fortezza, Cersei e Jaime si abbracciano per l’ultima volta prima di essere travolti dalle macerie, che apparentemente uccidendo i due fratelli Lannister.

Dopo aver devastato Approdo del Re senza guardare in faccia a nessuno, Daenerys Targaryen si erge a cattivo finale nella serie fantasy tratta dai romanzi di George R.R. Martin. Con molti dei personaggi principali oramai morti, la battaglia finale per il controllo di Westeros vedrà contrapposti Jon Snow e la nuova regina folle Daenerys.

Fonte: CBR

Previous «
Next »
error: Il contenuto è protetto!