October 15, 2019
  • facebook
  • twitter
  • telegram
  • youtube
  • instagram
  • paypal
  • Homepage
  • >
  • News
  • >
  • Ghostbusters 3 – Leslie Jones attacca il sequel “Una trovata maschilista che piacerebbe a Trump”

Ghostbusters 3 – Leslie Jones attacca il sequel “Una trovata maschilista che piacerebbe a Trump”

  • di Luca Brindani
  • Gennaio 20, 2019
  • Comments Off
Leslie James

Leslie Jones ha risposto alla notizia che Jason Reitman avrebbe diretto Ghostbusters 3, ignorando il remake del 2016 diretto da Paul Feig e che vedeva protagonista la stessa Jones, Kate McKinnon, Kristen Wiig e Melissa McCarthy.

L’attrice la considera una mossa che farebbe il Presidente degli Stati Uniti d’America Donald Trump.

È un insulto. Come fottetevi. Come se non contassimo. È qualcosa che farebbe il presidente Trump, “Dobbiamo rifare ghostbusteeeeers, meglio se con uomini, sarà grande. Queste donne non sono ghostbusteeeeers” che insulto. Una mossa da stronzi. Non me ne frega nulla, ora dirò qualcosa!!

Il film di Reitman sarà ambientato nello stesso universo dei Ghostbusters di Peter Venkman, Ray Stantz, Egon Spengler e Winston Zeddemore in cui nel 1984 hanno sconfitto Gozer the Gozerian e dopo aver eliminato anche Vigo nel 1989 in Ghostbusters II.

Una nuova notizia ha anche confermato che Bill Murray, Dan Aykroyd ed Ernie Hudson torneranno per il terzo film film insieme al nuovo giovane cast.

Il film è atteso per l’Estate del 2020.

Fonte: CBR

Previous «
Next »
error: Il contenuto è protetto!