Mark Millar annuncia il ritorno in produzione di The Magic Order: i piani del Millarworld su Netflix

0
Mark Millar Netflix

Stamattina un report esclusivo annunciava che The Magic Order, serie a fumetti di Mark Millar, è di nuovo nei piani di Netflix per diventare una serie tv. In seguito a questo, il creatore di Jupiter’s Legacy ha annunciato tutti i nuovi progetti, dando anche nuovi aggiornamenti.

Nelle scorse ore, a poca distanza dal rilascio della serie sullo scontro generazionale nel mondo dei supereroi, Millar ha pubblicato un post sul suo blog proprio riguardo Jupiter’s Legacy, The Magic Order e la premiere che si terrà il prossimo mese all’Annecy Festival della serie animata Super Crooks. L’autore ha inoltre rivelato che, con la sua Millarworld sta lavorando a una miniserie live-action di spionaggio. Le parole di Millar a questo proposito sono state: “L’autore del progetto è uno di quelli dei quali sono stato un grande fan per due decenni, ed è stata l’unica persona che ho contattato. Questo progetto ha tanto potenziale da poter diventare uno dei miei più grandi franchise. Sono entusiasta e spero lo sarete anche voi”.

Analogamente, il fumetto Prodigy del 2018, sempre di Millar, sta per avere una trasposizione, grazie al lavoro degli sceneggiatori MatthewRyan Firpo, che hanno firmato anche lo script de Gli Eterni. L’adattamento verterà sulla difficile situazione e dei poteri della persona più intelligente del mondo.

Poco dopo il momento in cui Netflix strinse un accordo, sia per i diritti dei fumetti che degli adattamenti, con l’autore di Kingsman, furono effettivamente annunciate due serie e tre film. I piani sono poi cambiato un po’ quando il COVID-19 sembrò metter definitivamente la parola fine alla produzione di The Magic Order, le cui riprese si stavano svolgendo a Praga. Tuttavia, Mark Millar e la sua casa di produzione hanno rimesso in moto la macchina, ovviamente insieme a Netflix.

Nel post di Mark Millar possiamo leggere, tra le tante informazioni: Quando iniziai a lavorare a Jupiter’s Legacy nel 2012, mi annotai questa prima riflessione: prima di qualsiasi dialogo, bisogna stabilire uno standard elevato. Dopo un decennio trascorso a scrivere fumetti volevo spaziare, raccontare un nuovo tipo di supereroe. Quando cominciai con Jupiter’s Legacy, mia moglie partorì il nostro secondo figlio e le storie a sfondo familiare apparirono immediatamente più interessanti. Mi chiesi cosa succederebbe se qualcuno di figo come Superman sposasse Wonder Woman e avessero bambini. Mi sentivo ispirato, scrissi note e post-it per due mesi creando un intero universo di personaggi. C’erano diagrammi dappertutto, collegamenti a personaggi che avrebbero partecipato, anche per poco. Quando io e mia moglie Lucy vendemmo Millarworld a Netflix nel 2017, la nostra prima priorità fu Jupiter’s Legacy. Netflix ci convinse che questo adattamento sarebbe stato importante e profondo, esattamente come doveva essere. Io avevo inizialmente accarezzato l’idea di un film, ma la serie ci permetteva di non cancellare nulla delle mie note e dei miei post-it”.

L’autore poi procede ad elencare le novità di cui sopra, quindi la miniserie di spionaggio, definendola molto diversa da Kingsman. Arriva poi anche l’annuncio sulla ripresa dei lavori della serie su The Magic Order ma anche novità sul versante fumettistico del titolo: il secondo volume, disegnato “dal leggendario” Stuart Immonen arriverà ad ottobre e subito dopo uscirà il terzo, con i contributi questa volta “del sensazionale” Gigi Cavenago. Continua inoltre lo sviluppo di American Jesus, lodando la libertà concessa da Netflix soprattutto per la possibilità data di avere dialoghi sia in inglese ma anche in spagnolo. Quest’anno ci sarà spazio anche Super Crooks, serie animata da Bones.Inc, noto studio d’animazione che ha già lavorato a prodotti amati come My Hero Academia Full Metal Alchemist: Brotherhood. Per quel che riguarda i film, Reborn è in fase di scrittura, con Chris McKay che si occuperà della regia e Sandra Bullock in veste di produttrice. Oltre al già citato Prodigy, nel futuro ci sarà spazio anche per EmpressHuck Sharkey The Bounty Hunter.

Jupiter’s Legacy è già disponibile su Netflix.

Fonte: Deadline

Lascia un commento