Oscar 2022 – Jim Carrey si dice disgustato dalla standing ovation riservata a Will Smith

0
Jim Carrey Will Smith

Jim Carrey ha aspramente criticato il comportamento tenuto dai suoi colleghi alla Notte degli Oscar 2022. Al momento della premiazione di Will Smith con l’Oscar al Miglior Attore protagonista in Una famiglia vincente – King Richard, la platea ha riservato all’attore una calorosa standing ovation. Un tributo del tutto inappropriato secondo Carrey, dal momento che meno di un’ora prima Smith si era reso protagonista dell’episodio che lo ha visto salire sul palco della cerimonia per schiaffeggiare Chris Rock in diretta televisiva mondiale. Intervistato da un inviato del canale CBS, Jim Carrey ha spiegato il suo punto di vista sulla spinosa questione:

Ero nauseato. Ero disgustato dalla standing ovation. Ho avuto la sensazione che a Hollywood abbiano tutti perso in massa la spina dorsale, e ho pensato fosse un chiaro segnale che non siamo più il club cool della situazione“.

Carrey ha poi aggiunto che a suo parere Smith avrebbe dovuto essere accompagnato fuori dal teatro dove di stava svolgendo la cerimonia subito dopo l’episodio, entrando maggiormente nel merito della sua indignazione sull’accaduto:

Avrebbe dovuto essere accompagnato fuori dalla sala. Io avrei annunciato questa mattina che stavo facendo causa a Will Smith per 200 milioni di dollari. Perché quel video sarà lì per sempre, sarà onnipresente. Quell’insulto durerà molto a lungo. Se vuoi mostrare la tua disapprovazione dal pubblico o dire qualcosa su Twitter va bene. Ma non hai il diritto di salire sul palco e dare uno schiaffo in faccia a qualcuno perché ha detto delle parole.”

Alla fine dell’intervento Carrey chiosa poi sull’opinione di alcuni secondo i quali la reazione di Will Smith possa essere stata giustificabile:

Tutto ciò è venuto fuori dal nulla perché Will ha qualcosa dentro di sé che gli causa frustrazione. Gli auguro il meglio, davvero. Non ho niente contro Will Smith, ha fatto grandi cose, ma non è stato un bel vedere. Ha gettato un’ombra su un momento splendente per tutti i presenti ieri sera…È stato un momento egoista.”

Nelle ultime ore si sono inoltre espressi sulla questione Richard Williams e Sabrina Williams – padre e sorella maggiore delle celebri tenniste Venus e Serena Williams – anch’essi con forti parole di critica verso Smith, il quale ha vinto l’Oscar interpretando proprio Richard Williams. per quanto riguarda Jim Carrey, lo rivedremo presto sul grande schermo nell’imminente Sonic 2 – Il film, atteso nei cinema dello Stivale a partire dal prossimo 8 aprile.

Fonte: Variety

Lascia un commento