October 15, 2019
  • facebook
  • twitter
  • telegram
  • youtube
  • instagram
  • paypal

I Soprano – Il film prequel sta procedendo

  • di Andrea Barone
  • Marzo 14, 2018
  • Comments Off

In uno dei più inaspettati revival di una serie TV, David Chase sta tornando nel mondo della sua iconica e famosissima serie TV, prodotta da HBO, I Soprano, con un film prequel, intitolato The Many Saints of Newark.

I Soprano è stata per molti versi la serie che ha dato il via al boom di questa era di serie tv di altissima qualità. La storia, sperimentale e dalla morale grigia, di una famiglia moderna di mafiosi, ha riscritto le regole delle serie tv, venendo acclamata sia dal pubblico che dalla critica, con menzione d’onore per il personaggio di Tony Soprano, il padrino interpretato dal compianto James Gandolfini. E dopo uno dei finali più discussi della storia della TV, Chase, creatore della serie, era stato piuttosto chiaro: la storia dei Soprano era da considerarsi chiusa.

Soprano

Ma, a quanto pare, Chase ha cambiato idea. Stando a Deadline, The Many Saints of Newark si svolge diversi decenni prima della serie TV, durante i tumulti della Newark degli anni ’60. Il periodo di grossi cambiamenti economici e razziali vede l’escalation delle tensioni tra le comunità italo americana ed afroamericana nella città del New Jersey, in particolar modo tra le fazioni criminali delle due comunità. Dato il periodo, è altamente improbabile vedere qualche protagonista della serie TV, in quanto troppo giovani o non ancora nati, ma è molto probabile che Johnny Boy, padre di Tony Soprano, svolgerà un ruolo da protagonista, insieme ad una versione giovane della madre del protagonista della serie, Livia (l’acclamata Nancy Marchand nella vecchia serie) ed a zio Junior (Dominic Chianese)

Anche in un periodo in cui altre serie classiche, come Twin Peaks e Deadwood, hanno visto il ritorno sulle scene, resta sconvolgente il ritorno al mondo dei Soprano. La morte di Gandolfini nel 2013 sembrava aver chiuso definitivamente ogni possibilità di ritornare al mondo di Tony, e le stesse dichiarazioni di Chase lasciavano intendere che non ci sarebbe stato nessun nuovo lavoro relativo alla storia dei Soprano.

Detto questo, Chase non ha più trovato grandi successi dopo I Soprano. Il suo principale progetto dopo la fine della serie è stato il film Not Fade Away del 2012, accolto freddamente dalla critica e dal pubblico. E difficile non pensare che Chase abbia visto il successo di Mad Men, prodotto da uno dei suoi allievi su I Soprano – Matthew Weiner – e valutato l’enorme potenziale di raccontare il mondo che ha creato, visto da una diversa angolazione ed in un’epoca diversa dal setting della serie tv. Si tratta ovviamente di un rischio, perché potrebbe ledere all’immagine quasi leggendaria della serie tv, ma si tratta sicuramente di una notizia che non può che far piacere ai fan dei Soprano.

A presto con nuovi sviluppi su The Many Saints of Newark.

Fonte: screenrant

 

Previous «
Next »
error: Il contenuto è protetto!