August 19, 2019
  • facebook
  • twitter
  • telegram
  • youtube
  • instagram
  • paypal

States of America, serie tv distopica di Tom King, è in sviluppo

  • di Alessandro Bassi
  • 26 Luglio 2018
  • Comments Off
states of america

Tom King, autore vincitore di Eisner Award e attualmente scrittore di Batman, vuole esplorare anche il mondo della televisione con la sua serie distopica States Of America.
Sviluppato da Playground (Wolf Hall, The White Princess) e First Look Media’s Topic Studios, la serie drammatica avrà la durata complessiva di un’ora e si ambienterà negli Stati Uniti anche se saranno profondamente divisi. Infatti dopo un atto di guerra immotivato, sono costretti a subire l’occupazione straniera col fine di mantenere pace e equilibrio nel mondo.
Tom King sostiene che gli Stati Uniti combinino “il brivido e gli intrighi della finzione con le paure e le ansie moderne della Guerra al terrorismo”, per esplorare “un mondo in cui le vecchie e piccole differenze che dividono il paese sono diventate le grida di guerra delle nuove nazioni”.
Ex agente CIA contro il terrorismo, King ha scritto un romanzo sui supereroi nel 2012, A Once Crowded Sky, prima di iniziare a guadagnare enormi consensi per il suo lavoro su fumetti come Mister Miracle, Batman, Nightwing Omega Men e The Sheriff of Babylon per la DC, mentre in casa Marvel su Visione. La sua miniserie DC, Heroes in Crisis con l’artista Clay Mann, debutterà a settembre.
“Non è una cosa così frequente poter lavorare con un ex agente della CIA, diventato scrittore di fumetti, in un progetto che parla di terrorismo e sicurezza nazionale.” Ha affermato Lisa Leingang, importante esponente di Topic Studios. “Noi, Tom e Playground siamo entusiasti di affermare che States Of America sarà molto avvincente anche per il pubblico più esigente.”

Previous «
Next »
error: Il contenuto è protetto!