March 22, 2019
  • facebook
  • twitter
  • telegram
  • youtube
  • instagram
  • paypal

Worst X-Man Ever di Max Bemis & Michael Walsh – Review

  • di admin2313
  • 27 Settembre 2016
  • Comments Off

Worst X-Man Ever di Max Bemis e Michael Walsh,ha debuttato con l’All New All Different Marvel e si è dimostrata una di quelle incognite che sorprendono, con tante buone idee e tanto divertimento nello scriverlo da parte di Bemis e da parte del lettore quando lo legge.
Bemis non lo conosco assolutamente come scrittore ma qui ha imbastito una trama totalmente fuori continuity e pure un pò pazza, ma che alla fine mi ha divertito, me la sono letta di fila e non capita spesso con le miniserie, specialmente ora.
E’ uno di quei gioiellini a cui la gente non si interessa subito,ma che spero verrà rivalutato negli anni, perché se lo merita.
Il protagonista di questa storia è un semplice ragazzo, un ragazzo Mutante, con il peggior superpotere di tutti, essere una bomba umana. Un personaggio totalmente smidollato, non sa trovare la sua strada è in grado solo di far casini e quando si trova a dover essere il centro di una guerra tra due fazioni di Mutanti, la Confraternita e gli X-Men!
Una serie che brilla anche di luce propria perché pur non avendo grandi nomi dietro o grandi personaggi protagonisti, certamente di personaggi importanti in questa miniserie ne abbiamo avuti, ma il centro è un eterno indeciso, un vero eterno sfigato, uno sfigato che ha avuto una vita schifosa e a cui i superpoteri non hanno portato nulla di meglio, anzi gliel’hanno solo peggiorata.
I Cinque numeri che compongono la miniserie sono uno più fuori di testa, con un #5 che spara in faccia al lettore la verità, non esisterebbero supereroi se non nella nostra fantasia.
Tante chicche sono presenti sopratutto nella parte centrale che è un divertirsi dell’autore sugli stereotipi relativi ai topos delle storie Mutanti e sopratutto cita moltissimo le migliori run degli X-Men, come il “Magneto was Right” e la “fastball special”.
Addirittura il “villain” finale è totalmente un cattivo da archetipo ma comico.
5016203-15worstx3
Michael Walsh per lo più conosciuto per Secret Avengers con Ales Kot e qui utilizza il suo solito stile sporco e definito che però è anche dettagliato, e chiunque dia un’occhiata alle sue tavole se ne può accorgere.
Se non siete affezionati ad un vecchio concetto del mondo Mutante potete tranquillamente provare questa testata e rendervi conto anche voi di come certe cose siano troppo belle da passare inosservate e rimanere nel dimenticatoio, almeno fino a quando l’autore non sbancherà, sempre che riesca a farlo.
Max Bemis scriverà una miniserie di Foolkiller, personaggio dei Mercs of Money di Deadpool in coppia con Dalibor Talajic e sinceramente posso dirvi che la curiosità dietro il concept mostrato al Comicon mi interessa molto, di sicuro ne riparleremo sempre qui su Redcapes.

Previous «
Next »