Accordo Disney/Fox: Gli azionisti approvano la vendita da 71.3 miliardi di dollari

0
Disney

Oggi, gli shareholder di 21st Century Fox hanno votato in merito all’acquisizione da parte di Disney ed è passata.
Con l’approvazione dell’accordo, Walt Disney Company ha acquistato 21st Centruy FOX per 71.3 Miliardi di dollari tra azioni e contante.
Tra gli assets che entreranno nel portfolio di Disney abbiamo i diritti dei Fantastici 4, X-Men e Deadpool, a cui poi si aggiungono la divisione cinematografica e televisiva di Fox, FX Network, National Geographic e altri. Come parte dell’accordo vi è anche il 31% di Hulu, il servizio di Streaming diretto rivale di Netflix e il 31.9% di Sky, rete televisiva con sede nel Regno Unito e presente anche in Italia.
Fox Broadcasting, Fox News e parte di Fox Sports convergeranno nella nuova compagnia, New Fox, di proprietà della famiglia Murdoch e di alcuni shareholders di 21st century FOX.
Ad un certo punto sembrava che l’accordo non sarebbe stato possibile a causa di una controfferta da parte di Comcast di 65 milioni di dollari. La compagnia che possiede già Universal Pictures e varie emittenti tra cui NBC era stata nel suo primo approccio frenata dal’anti trust che non aveva ancora deliberato sulla questione AT&T e Time Warner. Quando quest’ultima è stata approvata il colosso aveva tentato una nuova offerta, superata in breve da Disney.
Vedremo dunque l’acquisizione anche di una parte ampia di Hulu cosa vorrà dire per Walt Disney Company che ha intenzione di lanciare il proprio servizio di streaming nel 2019 con serie come Star Wars: The Clone Wars e film originali.
L’acquisizione era stata precedentemente approvata dal’Anti trust Statunitense, ora si aspettano conferme da parte di quella Cinese ed Europea dove sia Disney che 21st Century Fox detengono un’ampia fetta di mercato.