Ant-Man 3 – Michael Douglas conferma la sua presenza

0
ant man hank pym michael douglas

La settimana scorsa è stato confermato che il terzo capitolo dedicato ad Ant-Man è in sviluppo presso i Marvel Studios e che Peyton Reed tornerà nelle vesti di regista. In questo modo sono state messe a tacere le voci che volevano il sequel di Ant-Man and The Wasp come una serie tv su Disney+. Adesso è Michael Douglas a dare ulteriori informazioni sulla pellicola.

L’attore ha infatti confermato la sua presenza nelle solite vesti di Hank Pym ed ha fornito una data di inizio delle riprese. Secondo quanto detto da Douglas, infatti, le riprese inizieranno effettivamente a gennaio 2021, come già si vociferava. Tutto ciò porterebbe a confermare la notizia che voleva un rilascio del film in questione in un periodo tra il 2022 ed il 2023.

Senza nemmeno il bisogno di precisarlo, ovviamente c’è molta attenzione attorno al film dal momento che l’ultimo capitolo uscito ha mostrato l’esistenza nell’MCU del Regno Quantico ma non ha approfondito più di tanto il tema, come non ha approfondito quanto successo al personaggio di Janet Van Dyne (interpretata da Michelle Pfeiffer) mentre era bloccato proprio lì. Se si aggiunge il fatto che grazie al salto temporale di Avengers: Endgame il personaggio di Cassie Lang è adesso cresciuto e avviato sulla strada per diventare StatureAnt-Man 3 promette di rivelarsi come un film che sarà un vero e proprio gioiellino all’interno del Marvel Cinematic Universe.

I Marvel Studios hanno anni davvero pieni ed impegnativi ad aspettarli, tra progetti tanto per il grande quanto per il piccolo schermo, e sarà interessante vedere come il terzo capitolo dedicato alle avventure di Scott Lang (Paul Rudd), Hope Van Dyne (Evangeline Lilly) e Hank Pym si inserirà nel più largo mosaico narrativo di Kevin Feige.

Ancora nessuna notizia sul resto del cast, ma verosimilmente i personaggi principali dovrebbero riprendere i ruoli dei precedenti film.

Fonte: ComicBookMovie