June 27, 2019
  • facebook
  • twitter
  • telegram
  • youtube
  • instagram
  • paypal
  • Homepage
  • >
  • News
  • >
  • Avengers: Endgame – Steve Rogers potrebbe avere ancora una storia da raccontare

Avengers: Endgame – Steve Rogers potrebbe avere ancora una storia da raccontare

  • di Mattia Borsani
  • 12 Giugno 2019
  • Comments Off
Avengers: Endgame

Alla fine di Avengers: Endgame abbiamo visto un anziano Captain America passare lo scudo a Sam Wilson ma ciò non significa che non rivedremo più in azione il Vendicatore per eccellenza dell’MCU: rimangono infatti molte domande riguardo al finale di Endgame, una su tutte il quanto vecchio sia lo Steve Rogers che vediamo alla fine del film.

Durante l’Empire Film Podcast i registi del film, Joe ed Anthony Russo hanno rivelato che esiste la possibilità di vedere sul grande schermo le storie legate al lasso di tempo passato da Steve Rogers nel suo passato, vivendo insieme a Peggy Carter.

I due hanno continuato spiegando che, proprio a causa delle regole riguardo ai viaggi nel tempo da loro stabilite in Endgame, c’è spazio per quella storia che, ovviamente, non vediamo sviluppata nell’ultimo crossover ed hanno aggiunto che la fortuna dell’MCU è che tutto ciò che non viene esplicitato a schermo o in materiale secondario, diviene fonte di ispirazione per le future storie del franchise.

Alcuni addetti ai lavori si sono spinti nello speculare riguardo alla presenza di Captain America nella serie live-action Loki, in arrivo su Disney+, in quanto la missione finale di Steve prevedeva di riportare tutte le Gemme dell’Infinito al loro corretto periodo temporale: la missione potrebbe riguardare quindi anche la versione della Pietra dello Spazio rubata da Loki durante il “furto del tempo” messo in scena durante Avengers: Endgame ma solo il tempo potrà confermare queste supposizioni.

Un’altra interessante rivelazione, sempre durante lo stesso podcast, è giunta invece dagli sceneggiatori di Endgame, Christopher Markus e Stephen McFeely, che hanno rivelato di come fossero state girate, per Infinity War, delle scene in cui Bruce Banner e Natasha Romanoff affrontavano la fine della loro relazione, fatta intendere durante Civil War, che non ha avuto nei film una vera e propria chiusura; tali scene, spiegavano gli sceneggiatori, non sono però arrivate nella versione finale del film in quanto sia loro che i registi le hanno ritenute troppo lontane dal plot che si stava affrontando durante Infinity War.

Infine, nonostante le oltre 3 ore di durata, i fratelli Russo hanno deciso di non affrontare la questione nemmeno durante Endgame, spiegando che, vista anche l’evoluzione di Banner in Smart Hulk, sarebbe stato abbastanza strano e fuori luogo vederlo intrattenere una relazione normale con la Vedova Nera concludendo poi l’analisi dicendo che, a parer loro, è stato più elegante non affrontare la questione.

Fonte:Syfy

Previous «
Next »