August 19, 2019
  • facebook
  • twitter
  • telegram
  • youtube
  • instagram
  • paypal
  • Homepage
  • >
  • News
  • >
  • Chris Evans accusa Donald Trump di essere un razzista egocentrico

Chris Evans accusa Donald Trump di essere un razzista egocentrico

  • di Andrea Barone
  • 16 Luglio 2019
  • Comments Off
Chris Evans

Il celebre attore Chris Evans ha accusato il Presidente degli Stati Uniti d’America Donald Trump di essere razzista, a seguito di una polemica nata da un tweet di quest’ultimo.

Il Presidente Trump ha criticato le donne del congresso Democratico, per essere provenienti da paesi i cui governi sono una completa e totale catastrofe, i peggiori, più corrotti ed inetti nel mondo.

Questa la risposta di Chris Evans:

Questo è razzista, Biff. L’unica cosa peggiore di essere razzista è brandire il razzismo e l’odio per attivare la tua base elettorale nel tentativo di favorire l’unica cosa di cui ti interessa: alimentare il tuo insaziabile ego.

Non si tratta della prima volta in cui Chris Evans critica Trump, personaggio contro il quale l’attore si è scagliato più volte pubblicamente, ricevendo anche l’appoggio da parte dei Marvel Studios.

Fonte: Indiewire

Previous «
Next »
error: Il contenuto è protetto!