July 19, 2019
  • facebook
  • twitter
  • telegram
  • youtube
  • instagram
  • paypal

Daniel Bruhl pensa che Zemo possa tornare nell’MCU

  • di Andrea Barone
  • 20 Marzo 2018
  • Comments Off
Zemo

Il Barone Zemo, interpretato da Daniel Brühl, ha avuto un ruolo da protagonista in Captain America: Civil War del 2016, essendo fondamentalmente la mente dietro alla faida interna degli Avengers. Ma nonostante questo lasciasse pensare ad un suo coinvolgimento nei film successivi, al momento il personaggio non sembra essere presente nei piani del Marvel Cinematic Universe. Ora, in un’intervista durante la promozione del suo nuovo film, 7 Days in Entebbe, l’attore parla del futuro di Zemo e del suo desiderio di tornare nel ruolo del villain.

L’ultima volta che abbiamo visto Zemo, alla fine di Captain America: Civil War, il Barone veniva preso in custodia dopo aver rivelato di essere stato il responsabile dell’attentato che ha portato alla morte di Re T’Chaka di Wakanda. Daniel Brühl ha però affermato che Zemo è riuscito in qualche modo a fuggire dalla prigionia.

“Ho sempre detto che non mi avrebbero fatto morire, il che è già un buon segno. Ma come potrete immaginare, è tutto segreto. Se anche sapessi di un eventuale ritorno di Zemo, non potrei parlarvene, ma quello che posso dirvi è che sono contento che non abbiano fatto morire il personaggio, e che sia stato fermato da Pantera Nera e mandato in prigione. E sono piuttosto sicuro che ne uscirà in qualche modo.”

Zemo

Ovviamente, come ribadito dallo stesso Daniel Brühl, Zemo è uno dei migliori villain dell’universo Marvel ed è ancora in grado di causare un sacco di guai agli Avengers. Ma, visto che gli Eroi più potenti della Terra dovranno vedersela presto con il Folle Titano Thanos in Infinity War, probabilmente passerà ancora del tempo prima che Zemo torni sugli schermi a creare scompiglio tra le fila dei nostri eroi.

Daniel Brühl attualmente è impegnato su The Alienest, serie TV di TNT che va in onda tutti i lunedì sera.

Fonte: CBR.

Previous «
Next »
error: Il contenuto è protetto!