È morto l’attore e regista Robert Downey Sr., il padre di Robert Downey Jr. aveva 85 anni

0

Robert Downey Jr., noto principalmente per l’interpretazione di Iron Man nell’universo Marvel, ha pubblicato un post su Instagram per commemorare l’omonimo padre; questi, affetto da tempo dalla malattia di Parkinson, è infatti deceduto nella giornata di ieri nella sua residenza di New York all’età di 85 anni.

Robert Downey Jr. ha scelto uno scatto in bianco e nero, che vede il padre con lo sguardo rivolto alla sua destra; lo descrive come “un vero filmmaker anticonformista” che “rimase ottimista nel corso della sua vita“, aggiungendo che le sue preghiere si uniscono a quelle della sua matrigna.

Le notizie sulla morte, avvenuta all’età di 85 anni, sono arrivate al NY Daily News dalla moglie Rosemary Rogers, con cui era legato dal 1998. La carriera di Downey Sr. iniziò negli anni ’60 con la cura della regia e della scenografia di piccola progetti, fino alla svolta al grande schermo nel decennio successivo con Greaser’s Palace (1972). Prese parte inoltre ad altri film quali Magnolia (1999), con Tom Cruise, e Boogie Nights – L’altra Hollywood (1998), regia di Paul Thomas Anderson. La più recente pellicola di Sr., il documentario Rittenhouse Square (2005), mise in scena le vicende di tutti giorni in un parco a Philadelphia.

Downey Sr. ebbe Allyson e – il più noto – Downey Jr. con l’attrice Elsie Ann Ford, per poi divorziare nel 1975 e sposarsi in seguito altre due volte. Prima della sovracitata Rogers, ci fu infatti Laura Ernst, con cui non ebbe figli, e che morì nel 1994.

Robert Downey Jr. non ha ancora rilasciato nulla alla stampa riguardo la morte del padre.

Fonte: TMZ

Lascia un commento