September 19, 2019
  • facebook
  • twitter
  • telegram
  • youtube
  • instagram
  • paypal
  • Homepage
  • >
  • News
  • >
  • Oscar 2019 – Tutte le categorie saranno trasmesse in diretta dopo le proteste dei giorni scorsi

Oscar 2019 – Tutte le categorie saranno trasmesse in diretta dopo le proteste dei giorni scorsi

  • di Andrea Barone
  • Febbraio 16, 2019
  • Comments Off
Oscar

Negli ultimi giorni, la notizia che alcune premiazioni degli Oscar non sarebbero state presentate in diretta, ma durante la pubblicità, ha generato un’ondata di polemiche e proteste da parte di diversi addetti ai lavori, tra i quali Alfonso Cuaròn, Reed Morano, Emmanuel Lubezki e Guillermo Del Toro, come avete potuto leggere qui.

A quanto pare, le proteste hanno avuto buon esito, in quanto, in queste ore, l’Academy ha fatto marcia indietro sulla propria decisione: infatti, con una riunione tempestiva avvenuta nella notte di giovedì, i vertici dell’organizzazione, compresi il presidente John Bailey ed il CEO Dawn Hudson, hanno deciso di trasmettere tutte le categorie durante la diretta della cerimonia.

In un comunicato ufficiale l’organizzazione ha dichiarato:

L’Academy ha dato ascolto ai feedback ed alle reazioni dei propri membri a riguardo della presentazione di quattro categorie – miglior fotografia, montaggio, cortometraggio e trucco. Tutte le premiazioni saranno trasmesse senza tagli, nel formato tradizionale. Non vediamo l’ora che sia domenica 24 febbraio, per la cerimonia di premiazione degli Oscar.

Questo cambio di programmi è avvenuto dopo un’iniziale resistenza da parte dell’Academy, che per giorni ha mantenuto la propria posizione riguardante la decisione approvata ad agosto dello scorso anno, nonostante le proteste di alcuni nomi eccellenti dell’industria. Si tratta sicuramente di una delle edizioni più travagliate e tempestate di polemiche: oltre, infatti, al problema delle quattro categorie “escluse” dalla diretta, questa edizione 2019 degli Oscar ha avuto in precedenza altre polemiche, legate all’ingaggio ed al licenziamento, e ad un possibile nuovo ingaggio, del comico Kevin Hart come presentatore.

Un altro argomento caldo è stata la paventata possibilità di inserire una nuova categoria di premi dedicata ai film più popolari al botteghino, un’opzione che per il momento è stata accantonata.

La cerimonia della consegna degli Oscar 2019 si svolgerà si terrà il 24 febbraio al Dolby Theatre di Los Angeles.

Fonte: Variety

Previous «
Next »
error: Il contenuto è protetto!