December 9, 2018
  • facebook
  • twitter
  • telegram
  • youtube
  • instagram
  • paypal

SDCC – Annunciata Stargirl, la quarta serie TV di DC Universe

  • di Andrea Barone
  • 20 Lug 2018
  • Comments Off
stargirl

Come promesso, Geoff Johns ha annunciato al San Diego Comic-Con quella che sarà la quarta serie tv live action in arrivo sull’imminente servizio streaming DC Universe: si tratta di Stargirl.
La serie narrerà le avventure di Courtney Whitmore, alla scoperta dei segreti della propria famiglia e della Justice Society of America. La serie debutterà nel 2019 e sarà composta di 13 episodi, sviluppata dalla compagnia di Geoff Johns, la Mad Ghost. L’eroina ha debuttato nei fumetti nel 1999, creata dallo stesso Johns e da Lee Moder.
L’aspetto ed il carattere di Stargirl sono ispirate dalla sorella dello scrittore, una delle vittime della tragedia sul volo Trans World Airlines Flight 800 del 1996.
Stargirl va ad aggiungersi alle serie già annunciate, ovvero Titans, Doom Patrol e Swamp Thing. Gli altri contenuti originali della piattaforma annunciati sono la serie animata su Harley Quinn e la terza stagione di Young Justice, sottotitolata Outsiders.
DC Universe
Il servizio DC Universe offrirà, oltre alle serie originali, molto materiale cinemtografico e TV relativo all’universo DC, dai film di Batman alle serie animate sul Pipistrello, oltre ad altri prodotti come Constantine e Birds of Prey.
Proprio in queste ore è stato annunciato anche che la sottoscrizione annuale al servizio costerà 74.99 dollari, con un abbonamento mensile da 7.99. Da oggi sono infatti disponibili le pre-iscrizioni al servizio su DCUniverse. com, con in omaggio tre mesi di abbonamento. Come ulteriore omaggio, chi acquisterà il pre-order tra oggi e domenica 22 luglio avrà la possibilità di essere estratto per vedere in anteprima Aquaman, il film in uscita a dicembre con protagonista Jason Momoa. 
Il lancio ufficiale di DC Universe è ancora indicato con un poco definito “autunno 2018”, ed al debutto la piattaforma sarà disponibile su dispositivi iOS e Android, Roku, Amazon Fire TV, Apple TV ed Android TV.

Previous «
Next »