August 24, 2019
  • facebook
  • twitter
  • telegram
  • youtube
  • instagram
  • paypal
  • Homepage
  • >
  • News
  • >
  • Star Trek – CBS e Viacom riuniranno i diritti sotto un unico franchise

Star Trek – CBS e Viacom riuniranno i diritti sotto un unico franchise

  • di Mattia Borsani
  • 14 Agosto 2019
  • Comments Off
Star Trek

CBS e Viacom hanno annunciato un piano che porterà alla fusione delle due realtà, riportando insieme due pezzi molto pregiati nel campo dell’intrattenimento televisivo: questa fusione infatti riporterebbe i diritti dei film di Star Trek sotto lo stesso tetto di quelli televisivi per la prima volta dal 2005 quando CBS si divise da Viacom e divenne un’entità indipendente, lasciando però a Paramount Pictures, sempre di proprietà di Viacom, i diritti cinematografici sul brand.

Quando la divisione avvenne in tv andavano in onda le ultime puntate di Star Trek: Enterprise, portando 18 anni ininterrotti di trasmissione di serie legate a Star Trek ad una fine, concludendo quella che è considerata da molti l’età dell’oro del franchise sci-fi, che inizio con Star Trek: The Next Generation nel 1987.

Nessun nuovo film di Star Trek è stato prodotto fino al 2009 quando Paramount lanciò la cosiddetta Kelvin timeline insieme al registra e produttore JJ Abrams ed i film di questa serie, Star Trek, Star Trek Into Darkness, e Star Trek Beyond, sono stati i primi film del franchise completamente indipendenti da serie TV, con un cast esclusivamente apparso nei film senza essere mai apparso prima o successivamente all’interno di una delle serie TV dell’universo di Star Trek.

La riunificazione dei diritti di Star Trek potrà portare, potenzialmente, ad una maggiore sinergia creativa fra i prodotti cinematografici e televisivi e proprio parlando di questi ultimi il grande successo di Star Trek: Discovery ha sicuramente posto le base per un ritorno del franchise, almeno a livello televisivo, agli antichi fasti con molto progetti usciti o in sviluppo quali i Short Treks, la serie su Picard o Lower Decks; inoltre è in sviluppo uno show totalmente dedicato alla Sezione 31 vista in Discovery.

Diverso è il discorso per i film del franchise che stanno avendo alcune difficoltà ultimamente: Star Trek Beyond non ha avuto le performance desiderate, vista anche l’uscita durante le celebrazioni dei 50 anni del prodotto e Paramount ha quindi tentato di accelerare i piani per un quarto capitolo della Kelvin timeline che avrebbe riportato sullo schermo Chris Hemsworth nel ruolo di George Kirk, padre del capitano James T. Kirk, interpretato da Chris Pine; tali progetti sarebbero però naufragati in qualche modo in quanto Paramount aveva deciso di ridurre i budget di tale film riducendo le paghe degli artisti portando sia Pine che Hemsworth, quest’ultimo anche per divergenze creative, a tirarsi indietro da questo progetto.

Rimane quindi da vedere quale sarà il futuro cinematografico di uno dei prodotti sci-fi più conosciuti al mondo sperando che tale fusione possa portare ad un rilancio di successo anche nelle sale dei nostri cinema cosi come Discovery è riuscita a fare a livello televisivo.

Fonte: Comicbook

Previous «
Next »
error: Il contenuto è protetto!