October 16, 2019
  • facebook
  • twitter
  • telegram
  • youtube
  • instagram
  • paypal
  • Homepage
  • >
  • Serie TV
  • >
  • Watchmen – Sky Atlantic trasmetterà la serie in contemporanea con gli USA, ecco la programmazione

Watchmen – Sky Atlantic trasmetterà la serie in contemporanea con gli USA, ecco la programmazione

  • di Andrea Barone
  • Ottobre 7, 2019
  • Comments Off
Watchmen

Watchmen, serie di HBO ambientata nel mondo dell’opera più famosa di Alan Moore, è sicuramente uno dei prodotti più attesi di questo 2019. In arrivo a breve, per la precisione il 21 ottobre, ci sono grandissime aspettative, ed il giusto carico di timori, vista l’aura di leggenda che circonda il fumetto di Moore e Gibbons, anche se i primi trailer hanno dato sensazioni decisamente positive, ed il pilot trasmesso al New York Comic-Con ha ricevuto decisamente i consensi dei fortunati spettatori.

Ma come verrà trasmessa in Italia?

La serie andrà in onda in contemporanea con la messa in onda negli Stati Uniti da lunedì 21 Ottobre alle ore 3:00 in lingua originale sottotitolata. La puntata, analogamente a quanto accaduto con Game of Thrones, verrà replicata sempre lunedì alle 21:15. Dalla settimana successiva, ovvero dal 28 Ottobre, alle 21:15 andrà in onda la prima puntata doppiata in italiano, seguita dalla nuova puntata in lingua originale sottotitolata alle 22:15, e così via per tutte le settimane successive. Decisamente un’ottima scelta da parte di Sky, che ormai da tempo punta sulla contemporaneità con la messa in onda originale, in un mondo in cui gli spoiler corrono così velocemente che gli spettatori li considerano ormai uno dei più grandi pericoli della rete e dei social.

Watchmen, stando a quanto detto da Damon Lindelof, creatore della serie, avrà una sola stagione. Al momento non è dato sapere se si tratti della verità o di semplice precauzione: trattandosi di materiale, come già detto, decisamente delicato e con l’altissimo rischio di  ricevere critiche dal fandom, che considera l’opera e l’autore una sorta di religione, forse Lindelof ha preferito tenere un basso profilo, ma è abbastanza lampante che, qualora la serie avesse il successo sperato, HBO sarà decisamente intenzionata a portarla avanti. D’altronde, non essendo un adattamento dell’opera originale ma una sorta di seguito, lo spazio per più stagioni c’è sicuramente.

Fonte:Sky

Previous «
Next »
error: Il contenuto è protetto!