August 24, 2019
  • facebook
  • twitter
  • telegram
  • youtube
  • instagram
  • paypal
  • Homepage
  • >
  • News
  • >
  • Yondu – Il personaggio ottiene una serie in solitaria

Yondu – Il personaggio ottiene una serie in solitaria

  • di Mattia Borsani
  • 14 Agosto 2019
  • Comments Off

Yondu, uno degli originali Guardiani della Galassia, almeno nella loro versione cartacea, otterrà la sua serie in singolo: scritta da Lonnie Nadler e Zac Thompson insieme al disegnatore John McCrea la serie esplorerà come mai prima d’ora la vita e le avventure di Yondu Udonta.

La coppia di scrittori ha sottolineato l’unicità del personaggio che è stato si reso famosissimo dalla trasposizione cinematografica di James Gunn ma che all’interno del Marvel Universe cartaceo ha un passato ancora indefinito con possibilità altrettanto illimitate di creare storie e situazioni che possano esplorare, all’interno del vasto cosmo proprio del MU, sia la psiche di Yondu che il sottobosco criminale presente nel cosmo dell’universo Marvel

Nadler ha inoltre aggiunto di voler, insieme a Thompson, spingersi verso territori inesplorati da loro come scrittori e da Yondu come personaggio, e pensano che i lettori saranno piacevolmente sorpresi da quello che hanno preparato per la serie: Nadler ha specificato che, pur essendo famoso per storie prevalentemente horror, Yondu sarà una serie con moltissimo comedy e qualche elemento neo-Western, creando quindi un mix sicuramente interessante ed inedito nella vasta offerta editoriale della Casa delle Idee.

I due scrittori si sono poi detti onorati di poter lavorare con McCrea complimentandosi con l’artista per i suoi precedenti lavori quali la run a fumetti di Hitman e The Boys, recentemente trasposto in una serie tv su Amazon Prime Video, ed aggiungendo che lavorare con un artista veterano del medium è praticamente un sogno che si realizza.

Sempre parlando di McCrea hanno inoltre aggiunto che il suo stile di disegno permetterà di amplificare ogni piccolo dettaglio dei personaggi che inseriranno all’interno della storia e che la presenza di un artista cosi dotato non farà altro che dare un ulteriore spinta creativa alle storie che verranno proposte, rendendole ancora più interessanti e sicuramente piacevoli da poter vedere e vivere per noi lettori.

Infine è stato McCrea a dire la sua sulla nuova serie aggiungendo che Yondu sarà un’avventura spaziale di esplorazione dedicata al sottobosco criminale dell’Universo Cosmico Marvel e che lui, Thompson e Nadler daranno modo ai lettori di vedere le toilette spaziali, le latrine cosmiche ed i ganster della galassia in un viaggio incredibile fra spazio e tempo.

Fonte: Comicbook

Previous «
Next »
error: Il contenuto è protetto!