Aquaman 2 – James Wan promette che il film arriverà in sala

0
aquaman

Quando fu annunciato che i film del 2021 sarebbero arrivati contemporaneamente in sala e in streaming su HBO Max senza costi aggiuntivi, in molti hanno temuto che WarnerMedia stesse creando un precedente pericoloso. Il timore, effettivamente, era lecito: avere direttamente a casa dei film nuovi, spesso molto attesi come Mortal Kombat o Godzilla Vs. Kong, poteva portare in molti a preferire la comodità del proprio divano rispetto al dover uscire per recarsi in sala, rischiando così di segnare negativamente anche un possibile ritorno alla normalità nel 2022. James Wan, invece, promette che questa situazione non durerà, o perlomeno non toccherà il suo Aquaman 2.

In un recente intervento, il regista ha detto: “Questo film deve essere proiettato sui grandi schermi in tutto il mondo, e anche lo studio di produzione la pensa come me”. Oltre a queste parole di Wan, che sembrano rassicurare dunque sul fatto che Aquaman 2 arriverà in sala, ci sono anche altre considerazioni molto interessate, arrivate grazie a The LA Times.

Sembra infatti che WarnerMedia, e nello specifico Toby Emmerich, persona a capo del gruppo Warner Bros. Pictures, abbia cambiato idea riguardo l’importanza e il peso specifico che questi film possono avere per un servizio streaming come HBO Max. Emmerich ha infatti spiegato: “Quando lo streaming ha preso piede, il pensiero comune era uno solo: le serie invogliano ad iscriversi al servizio, i film fanno restare la gente. Gli ultimi però non erano il vero motivo per cui la gente si abbonava. Ma adesso penso che la percezione sia cambiata e i film siano diventati più importanti negli abbonamenti”. Insomma, sembra che questa strategia per il 2021 abbia portato risultati più rosei di quanto nel direttivo Warner potessero aspettarsi.

Tenendo a mente questo, è certamente possibile che i piani di Warner Bros. per il 2022 possano cambiare, ma è anche vero che il programma per il prossimo anno è già stato annunciato e in sala è previsto l’arrivo di The Batman, Black Adam, The Flash, il terzo capitolo di Animali Fantastici e, appunto, Aquaman 2. Difficile dire cosa potrà succedere, ma le parole di James Wan sembrano indicare certamente l’arrivo in sala.

Fonte: ComicBook

Lascia un commento