Assassin’s Creed – La serie live-action di Netflix ha il suo showrunner

0
Assassin's Creed

Secondo quanto riportato da Variety, Netflix avrebbe trovato l’uomo giusto a cui affidare l’annunciata serie live-action di Assassin’s Creed. Si tratta di Jeb Stuart, al quale sarebbe stata affidata in toto la responsabilità creativa della serie come showrunner e sceneggiatore.

Stuart ha già collaborato con Netflix nella realizzazione di Vikings: Valhalla, spin-off della celebre serie di Vikings prodotta da History Channel. Al momento il colosso dello streaming e Stuart hanno preferito non commentare la collaborazione, tuttavia la responsabile dello sviluppo televisivo di casa Ubisoft, ossia Danielle Kreinik, si è detta entusiasta della scelta visti gli ottimi risultati raggiunti dallo showrunner con Vikings: Valhalla: “Eravamo davvero entusiasti perché fa già parte della famiglia Netflix. Ha una vasta gamma di conoscenze quando si tratta di storia, quindi pensiamo sia la persona giusta, perché capisce davvero il dramma storico, e pensiamo che sarà una grande risorsa per l’universo di Assassin’s Creed”.

La serie di Assassin’s Creed è stata annunciata lo scorso ottobre nell’ottica più ampia di un accordo tra Netflix e Ubisoft finalizzato allo sviluppo di contenuti basati sul noto franchise videoludico. L’accordo stipulato abbraccia una vasta gamma di possibilità, tra cui film e serie live-action, d’animazione e anime. Prima che la collaborazione tra Ubisoft e Netflix divenisse realtà, il franchise di Assassin’s Creed fece in tempo a debuttare al cinema nel 2016, con un adattamento che vedeva Michael Fassbender nel ruolo del protagonista. Il film fu generalmente poco apprezzato da critica e pubblico e al box-office mondiale incassò circa 240 milioni di dollari in tutto il mondo a fronte di un budget di 125 milioni di dollari.

La serie di Assassin’s Creed vedrà quindi Jeb Stuart come showrunner e sceneggiatore, mentre i produttori esecutivi saranno Jason Altman e Danielle Kreinik della divisione televisiva della Ubisoft. Al momento non è stata ipotizzata alcuna data per il debutto della serie su Netflix.

Fonte: Variety

Lascia un commento