Chris Pratt e Zoe Saldana rompono il silenzio sul licenziamento di James Gunn

0
Chris Pratt e Zoe Saldana

Dopo il licenziamento di James Gunn da parte di Disney, gli unici del cast ad aver commentato sono stati Dave Bautista e Sean Gunn, ora tocca a Chris Pratt Zoe Saldana.


L’attrice non ha condannato nessuno nel suo tweet ma si è presa il tempo per riflettere prima di parlare fuori da qualsiasi tono, però ha espresso la sua gratitudine per tutti i membri della famiglia di Guardiani della Galassia.


Pratt, che è anche un Cristiano, ha citato un verso della Bibbia, precisamente dal Vangelo secondo Giovanni.
Sempre in difesa di Gunn, si sono espressi anche Dave Bautista (Drax) e Sean Gunn (Kraglin), quest’ultimo ha parlato della situazione e dello stato del fratello, ma si è anche augurato che la gente riesca a godersi i film dei Guardiani indipendentemente da chi vi è dietro e dal suo passato.


Chris Pratt, Zoe Saldana, Dave Bautista e gli altri Guardiani della Galassia torneranno in Avengers 4. Attualmente Guardiani della Galassia Vol.3 è senza sceneggiatore e regista.