Dexter – John Lithgow riprenderà il ruolo di Arthur Mitchell nel revival

0

Il cast della nuova stagione revival di Dexter si arricchisce di un volto già familiare ai fan della serie.

John Lithgow tornerà nel cast per una breve ma importante apparizione nel ruolo di Arthur Trinity Killer Mitchell, personaggio apparso nella quarta stagione dello show ed eliminato dallo stesso Dexter Morgan nell’episodio finale della stagione alla fine del 2009. Ma come farà a tornare Arthur Mitchell? I dettagli al momento sono scarsi, ma si rumoreggia che gli sceneggiatori abbiano trovato il modo di far tornare il Trinity Killer in modo coerente con la narrativa di Dexter, anche se l’emittente Showtime ha ufficialmente rifiutato di commentare l’indiscrezione.

L’attore 75enne è apparso per la prima volta nel ruolo del Trinity Killer il 27 settembre 2009 nella premiere della quarta stagione, rivelandosi come il più formidabile avversario del protagonista sul quale ha esercitato un’importante influenza. Dopo la rivelazione del suo coinvolgimento nella morte della moglie di Dexter e del trauma di suo figlio, Arthur Mitchell venne poi ucciso dal protagonista nel finale della stagione.

Basato sul romanzo La mano sinistra di Dio  di Jeff Lindsay, Dexter debuttò su Showtime nel 2006, arrivando alla conclusione dopo otto stagioni nel 2013. Potete leggere qui la sinossi della serie:

“È intelligente, è bello e ha un grande senso dell’umorismo. È Dexter Morgan, il serial killer preferito da tutti. Come esperto forense di Miami, trascorre i suoi giorni a risolvere crimini, e le notti a commetterli. Ma Dexter vive secondo un rigoroso codice d’onore che è sia la sua salvezsza che il fardello che dovrà portarsi addosso per tutta la vita. Combattuto tra la sua ossessione mortale e il suo desiderio di vera felicità, Dexter è un uomo in profondo conflitto con il mondo e con sé stesso.”

La serie era incentrata su un esperto forense che lavora per il Dipartimento di Polizia di Miami, ma che conduce tuttavia una vita segreta da serial killer che lo mette in conflitto con la sua famiglia ed i colleghi. Mentre le prime quattro stagioni della serie hanno raccolto un ampio consenso di pubblico e critica, le stagioni successive non si sono poi rivelate dello stesso livello qualitativo. Lo showrunner Clyde Phillips aveva spiegato in precedenza che la nuova stagione revival dello show non avrebbe ignorato il finale proposto dalla serie alcuni anni fa, confermando dunque che gli eventi raccontati nelle precedenti otto stagioni non saranno cancellati.

Il revival, che avrà una durata di 10 episodi, è stato annunciato nell’ottobre 2020. La nuova stagione sarà nuovamente prodotta da Clyde Phillips e vedrà Michael C. Hall tornare nei panni del protagonista con Clancy Brown nel ruolo del villain annunciato Kurt Caldwell e John Lithgow che tornerà nel ruolo di Arthur Trinity Killer Mitchell. Completano il cast del revival Jamie Chung, Julia JanesAlano Miller, Johnny Sequoyah e Jack Alcott.

Al momento la stagione revival di Dexter non ha ancora una data d’uscita ufficiale.

Fonte: Deadline

Lascia un commento