September 21, 2019
  • facebook
  • twitter
  • telegram
  • youtube
  • instagram
  • paypal
  • Homepage
  • >
  • News
  • >
  • Game of Thrones – Chi è morto durante la Battaglia di Grande Inverno?

Game of Thrones – Chi è morto durante la Battaglia di Grande Inverno?

  • di Marco Travicelli Sciarra
  • Aprile 29, 2019
  • Comments Off
Game of Thrones battaglia di grande inverno

Dopo due episodi di costruzione, nella terza puntata l’ottava stagione di Game of Thrones entra finalmente nel vivo mettendo di fronte l’esercito guidato da Jon Snow e Daenerys contro le orde di non-morti del Re della Notte. Ovviamente non può esserci una battaglia senza delle morti di un certo livello.

Prima di proseguire tengo a precisare che questo articolo contiene SPOILER su Game of Thrones 8×03 “The Long Night” dunque, se non avete ancora visto la puntate, vi sconsigliamo di proseguire con la lettura.

Andiamo con ordine. La Battaglia di Grande Inverno si apre con la dipartita della quasi totalità dell’esercito Dothraki, a nulla sono servite le armi infuocate fornite da Melisandre ai guerrieri. Ingenti anche le morti tra le fila degli Immacolati che, dopo la caduta della prima linea, hanno difeso le mura di Grande Inverno con le unghie e con i denti. Passiamo poi alla prima morte importante, Eddison Tollett (Edd l’Addolorato) sacrifica la propria vita per salvare Sam. Tocca poi a Lyanna Mormont, uno dei personaggi preferiti dai fan di tutto il mondo. La giovane Lady da la vita per uccidere un gigante. Dopo aver combattuto con onore al fianco di Arya e Il Mastino, anche Beric Dondarrion perde la vita per difendere i propri compagni. Abbastanza scontata, anche se di grande effetto, è la morte di Jorah Mormont, fedele fino in fondo alla madre dei draghi, che muore proprio per difendere Daenerys. Nel bel mezzo della battaglia, il Re della Notte in vita i morti, tra cui anche gli antenati degli Stark seppelliti nella cripta di Grande Inverno, luogo in cui si sono rifugiati diversi protagonisti. Nessuno dei personaggi principali però muore durante l’attacco alla cripta. Dopo aver difeso Bran per tutta la puntata, Theon Greyjoy è stato ucciso a sangue freddo dal Re della Notte. Arriviamo poi alla morte più sconvolgente di questa puntata. Mentre stava per uccidere Bran, il Re della Notte è stato ucciso da Arya Stark, che mette così fine alla battaglia di Grande Inverno. Ultima, ma non per importanza, dopo essere stata determinate in diverse occasioni durante la battaglia, la puntata si chiude con la morte di Melisandre che decide di togliersi la collana e lasciarsi morire di vecchiaia alle porte di Grande Inverno.

L’ottava ed ultima stagione di Game of Thrones, attualmente in onda su HBO e nel nostro paese su Sky Atlantic e Now TV, vede nel suo cast Kit Harington (Jon Snow), Emilia Clarke (Daenerys Targaryen), Peter Dinklage (Tyrion Lannister), Nikolaj Coster-Waldau (Jaime Lannister), Lena Headey (Cersei Lannister), Liam Cunningham (Ser Davos Seaworth), Carice van Houten (Melisandre), Rory McCann (Sandor “Il Mastino” Clegane), Maisie Williams (Arya Stark), Conleth Hill (Varys), Alfie Allen (Theon Greyjoy), John Bradley (Samwell Tarly), Gwendoline Christie (Brienne di Tarth), Kristofer Hivju (Tormund Giantsbane), Isaac Hempstead Wright (Bran Stark), Jerome Flynn Bronn, Iain Glen (Jorah Mormont), e Hannah Murray (Gilly).

Previous «
Next »
error: Il contenuto è protetto!