Game of Thrones – L’uscita di House of the Dragon rimane fissata per il 2022

0

La serie House of the Dragon, prequel della serie fantasy Game of Thrones prodotta da HBO, dovrebbe ugualmente uscire nel corso del 2022. Il presidente della HBO Casey Bloys ha detto a Deadline che la serie è in lavorazione per uscire nel 2022 confermando che anche il casting sta andando avanti, sebbene non siano state fornite ulteriori specifiche su a che punto si trovi esattamente il processo di selezione degli attori.

Ambientato 300 anni prima degli eventi di Game of Thrones , House Of the Dragon, racconta la storia della casata dei Targaryen. Lo spinoff era stato ordinato nell’ottobre 2019, con HBO che ha messo in cantiere 10 episodi per quanto riguarda la prima stagione. George RR Martin, Vince Gerardis, Ryan Condal e Miguel Sapochnik saranno i produttori esecutivi della serie, con Condal e Sapochnik che saranno anche gli showrunner.

L’ universo di Game of Thrones è così ricco di storie – ha detto Bloys – Non vediamo l’ora di esplorare le origini della Casa Targaryen e i primi giorni di Westeros insieme a Miguel, Ryan [Condal] e George [RR Martin].

Un rumor alla fine del mese precedente ha rivelato che HBO sta cercando l’attore che impersonerà uno dei protagonisti ‘Targaryen’, Daemon Targaryen, “il principe canaglia”, noto anche come “Lord Flea Bottom“. Daemon era il fratello avventuriero di Re Viserys I, il re la cui progenie avrebbe combattuto per il controllo del Trono di Spade nella guerra civile conosciuta nella storia di Westeros come “La danza con i draghi“. La relazione di Daemon con suo fratello è l’argomento del romanzo di George RR Martin, The Rogue Prince.

Lascia un commento