September 21, 2019
  • facebook
  • twitter
  • telegram
  • youtube
  • instagram
  • paypal
  • Homepage
  • >
  • Serie TV
  • >
  • Game of Thrones – Ritorna il sito che spoilera la serie ai vostri amici via SMS per soli 0,99$

Game of Thrones – Ritorna il sito che spoilera la serie ai vostri amici via SMS per soli 0,99$

  • di Andrea Barone
  • Aprile 13, 2019
  • Comments Off
Game of Thrones

Game of Thrones sta per terminare: dopo otto anni di intrighi, relazioni, tradimenti, draghi e non-morti, il 14 aprile inizierà l’ultima stagione dell’adattamento della saga di libri Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco, scritta da George R.R. Martin.

Se della serie Tv se ne sta parlando in abbondanza, come ogni anno, non si è invece parlato di una simpatica trovata, l’app Spoiled.io, che permetterà, al costo di soli 0,99 $, di inviare spoiler sul nuovo episodio di Game Of Thrones ai propri amici, ogni settimana.

Il sito consta di una sola, semplice pagina: un formulario nel quale basta inserire il proprio nome e il proprio indirizzo email, accompagnati dal numero di telefono del destinatario designato e del numero dell’episodio che si intende rovinare malamente. Premendo il tasto invia e inserendo i propri dati per il pagamento il gioco è fatto: al termine dell’episodio richiesto il sito si occupa di inviare al malcapitato un SMS redatto sul momento da un autore che ha seguito le vicende, completo di tutto il gossip più recente sui drammi di Westeros ed Essos.

Il prezzo del servizio è di 0.99$ per una singola puntata a scelta e di 4,99$ per tutti gli episodi, pagabili con carta di credito o con metodi associati come Google Pay.

I numeri italiani sembrano essere accettati dal sistema (non c’è modo di averne certezza in anticipo rispetto alla prima puntata, che andrà in onda il 14 aprile), ma fortunatamente per le vittime non sarà difficile evitare accuratamente gli attacchi a suon di spoiler: intanto il numero di telefono del mittente sarà sicuramente riconoscibile anche a un occhio poco esperto; soprattutto però l’idioma del servizio e dei messaggi inviati resta l’inglese, il che insospettirà immediatamente anche chi lo capisce.

Game of Thrones

Non si tratta del primo episodio di iniziative del genere: già nel 2016 era presente il servizio di spoiled.io ma, come ogni anno, in occasione dell’arrivo dei nuovi episodi di Game Of Thrones, il servizio torna alla carica.

Fonte: Business Insider

Previous «
Next »
error: Il contenuto è protetto!